1994 Views |  1

Armani Sì, imparare a dire Sì to…emotion

Spesso sento dire che “dire no” è molto difficile. Forse quando parliamo di relazioni, o di confronto con gli altri. Dire no, ai figli, al partner, ai genitori, non è mai semplice. Implica un a presa di posizione forte, che a volte può portare allo scontro, più o meno forte. Uno scontro da cui, però, può nascere qualcosa di nuovo. Una sorta di catarsi.

Crescendo ho imparato che dire sì, a volte, è altrettanto difficile. Per chi come me cerca di organizzare e avere il controllo di quello che fa, dire sì, soprattutto a se stesse, non è sempre facile. Lasciare andare gli ormeggi che ti legano alle sicurezze, a quello che gli altri si aspettano, a quello che gli altri vogliono o noi pensiamo vogliano; lasciarsi andare ai nostri desideri più profondi, seguire la nostra vera natura, senza paura di sbagliare. Qualche tempo fa su Instagram ho scritto che uno dei mie propositi per il 2015 è quello di buttarmi di più, dando più spazio alla mia parte emozionale. If it’s still in your mind, it is worth taking the risk, ho scritto. Ed ecco allora che sto imparando a dire Sì.

E quindi Sì to love. Sì to courage. Sì to sentiment. Sì to risk. Sì to laugh. Sì to people smiling. Sì to positive vibes. Sì to life. Sì to travel. Sì to big projects. Sì to smiling. Sì to music. Sì to changing. Sì to screaming. Sì to dancing. Sì to loving what I do. Sì to speaking. Sì to independence. Sì to sharing. Sì to not to be afraid. Sì to life.

Sì to emotion.

E la nuova fragranza di Armani, Armani Sì, sembra stata fatta -anche- su misura per me. Per le donne che non vogliono più dire no a se stesse, ma vogliono urlare a gran voce il loro Sì.

Il mio Sì è quindi, in ultima battuta, “to emotion“. E il vostro Sì qual è? #iodicosì a…

(elaborazione grafica Impulse di foto Pinterest)

1
sandali fashion bloggers