5523 Views |  Like

Color Riche L’Extraordinaire L’Oréal Paris, il rossetto lacca per labbra effetto vinile

Vi ho già anticipato una super anteprima che mi è stata presentata da L’Oréal durante il blogger day di stagione, cioè il Casting Sunkiss. Oltre ai capelli, ci sono molte novità anche in fatto di makeup, sia per le labbra, che per occhi e viso. La novità più interessante è sicuramente quella che riguarda le labbra, che ho avuto modo di provare direttamente su di me. Parlo di Color Riche L’Extraordinaire L’Oréeal Paris, il rossetto lacca per labbra effetto vinile: una tinta per labbra che sicuramente ci ricorda altre tinte, come il Vernis à Levres di Yves Saint Laurent o il Dior Addict Fluid Stick di Dior. Ormai ogni maison ha la sua lacca per labbra effetto vinile, e L’Oréal non poteva sottrarsi alla tendenza.

Con Color Riche L’Extraordinaire L’Oréal Paris si inserisce nel mondo di quella nuova generazione di rossetti che vogliono donare alle labbra “un colore più intenso di un lipstick, una brillantezza più sofisticata di un gloss e un comfort più assoluto di un balsamo per labbra”. Color Riche L’Extraordinaire L’Oréal Paris è disponibile in 8 nuances (100 Mezzo Pink, 101 Rose Melody, 102 Rose Finale, 2014 Tangerine Sonate, 304 Ruby Opera, 401 Fuchsia Drama, 500 Molto Mauve, 600 Nude Vibrato), che vanno dal nude brillantissimo (il numero 100, dovete assolutamente provarlo, credo sia il nude più bello che abbia mai visto: un effetto brillantissimo su una base perfettamente neutra che annulla le labbra ma al contempo le esalta) al rosso rubino (il 304 Ruby Opera, quello che ho provato io qui) al fuchsia impertinente (vedete qui il 401 Fuchsia Drama).

colori color riche l'extraoirdanire l'oreal lacca labbra

La formulazione contiene tre tipi di olii per garantire alle labbra idratazione e comfort. Personalmente ho trovato il prodotto molto valido per chi non ha paura di mettere le labbra in primo piano: per ottenere un effetto vernice ne va applicata una generosa quantità, la tenuta è piuttosto buona (anche se non eguaglia la tenuta di altri) e i colori molto belli, brillanti ma senza alcun “effetto glitter” o troppo sparato, ma sfacciatamente sofisticato. Personalmente sono stata incantata dalla tonalità del 100, il nude, che nel corso della sessione di makeup Simone Belli, national makeup artis di L’Oréal Paris, ha applicato sulla sua modella: se avete occasione e cercate un nude raffinatissimo, provatelo. Il prezzo è decisamente accessibile perchè si aggira attorno ai 18,99 euro.

5
sandali fashion bloggers