30658 Views |  1

L’ABC del siero viso: quali sono i migliori e come si usano

Il siero per il viso è uno di quei prodotti, ho scoperto con il tempo, in grado di polarizzare il sentiment nei suoi confronti: c’è chi adora la consistenza del siero, chi invece, come me ha qualche perplessità. Perplessità che deriva soprattutto dalle molte domande che ci facciamo su questo “strano” prodotto: come si usa? Ma sostituisce la crema? Quando va utilizzato? E’ necessario usarlo? e via dicendo.

Siccome il siero è sempre più parte integrante di molti trattamenti di bellezza e io divento sempre più grande, ho pensato di rivolgere tutte le mie domande e dubbi ad un’amica esperta di bellezza: Ilenia, meglio nota in rete come SimplyNabiki. Ecco tutto quello che Ilenia mi ha svelato sul siero, i migliori, e come si usano.

Cara Ilenia, sentiamo tanto parlare di siero per il viso, ma che cosa è e come si usa?

Immaginate il rituale di cura del la pelle che ognuna di noi ha; per capire cos’è un siero, si potrebbe dire che è la parte “trattante e curativa” della nostra routine. Crema giorno e notte si prendono cura degli aspetti di nutrizione, idratazione e antinvecchiamento della pelle, mentre il siero contiene attivi in grado di specializzare ulteriormente il trattamento, occupandosi di problematiche come colorito, macchie, luminosità, grana della pelle ed inestetismi.

E’ solitamente un fluido non grasso che penetra facilmente sulla pelle e che non deve essere “saponato” sul viso (il massaggio eccessivo non è mai il gesto corretto di applicazione di questo prodotto). Contiene principi attivi in concentrazione elevata e va scelto sulla base della problematica della propria pelle o – in alternativa – del risultato che si vuole ottenere. L’efficacia di questo prodotto infatti è decisamente maggiore rispetto ad una crema utilizzata da sola.
Come va steso il siero sul viso?
Questo è il metodo che io trovo più efficace e veloce. Prendete un paio di gocce di siero e scaldatelo per pochissimi secondi sui palmi di entrambe le mani, poi applicatelo sul viso perfettamente pulito ed asciutto.
Il siero va applicato rigorosamente PRIMA della crema (sia viso che occhi) al mattino ed alla sera; stendetelo con movimenti lunghi dal centro del viso verso l’esterno e poi fatelo penetrare premendo leggermente i palmi delle mani sul viso. Prima al centro e poi spostandovi verso i lati. Ricordate che il siero non va quasi mai massaggiato. In questo modo il calore del corpo attiverà ulteriormente gli attivi e faciliterà l’assorbimento del prodotto senza però romperne le molecole ed in più se il siero è profumato, beneficerete delle proprietà aromatiche del prodotto.

Il siero lo possono usare solo le donne mature o si usa a tutte le età?
Il siero può essere usato a tutte le età, ma ovviamente va scelto con intelligenza. Inutile infatti usare un siero che tratta rughe ed ovale del volto a vent’anni.
Se siete indecise, piuttosto scegliete dei sieri con azione detossinante o per migliorare il colorito e l’uniformità del viso (con questi non si sbaglia mai dato che, ahimè, ognuna di noi ha imperfezioni da questo punto di vista). In ogni caso usare un buon prodotto è importante a 40 o 50 anni, ma lo è ancora di più a 25-30 anni.. la prevenzione infatti è la migliore “cura” che possiamo regalare al nostro corpo.

Ci sono delle controindicazioni nell’utilizzo? Quando è meglio non usarlo?
Se scelto bene non ci sono controindicazioni particolari; non va usato nella zona perioculare, come spesso sento dire erroneamente (a meno di non essere un prodotto specificamente studiato per gli occhi, nessun siero o crema andrebbe massaggiato sulla palpebra mobile o vicino al dotto lacrimale).
Se invece avete una pelle infiammata o con tendenza acneica attenzione al prodotto che scegliete, perché una pelle infiammata è una pelle che va protetta e curata; scegliete quindi prodotti testati ed anallergici oppure sieri specifici per queste problematiche, che non accentuino il problema. In generale l’unico effetto spiacevole che potremmo avere è che il prodotto non sortisca effetto sulla nostra pelle perché abbiamo scelto il prodotto sbagliato.

Tu lo usi? Qual è il tuo preferito?
Uso regolarmente i sieri e grazie al canale ed al blog ho la possibilità di testarne continuamente di diversi. Ormai sul mercato ce ne sono moltissimi che ritengo ottimi, ma un siero che non manca mai sulla mia toeletta è One essential di Dior. Si può usare con qualsiasi altra crema o brand ed ha un’azione detossinante che elimina le tossine migliorando l’attività cellulare ed aumentando l’efficacia di qualsiasi trattamento steso dopo. Un altro marchio che amo molto e con cui è difficile non restare affascinati è Dr Hauschka per l’eccellenza delle preparazioni (il siero rigenerante è fantastico).

Ci consigli dei sieri per il viso magari suddivisi per età/tipologia di pelle?
Questa è una domanda complessa ed è sempre difficile consigliare un prodotto non vedendo la pelle e le problematiche di chi ti sta di fronte. Cercherò di consigliarvi quindi un prodotto da profumeria/farmacia ed un’alternativa più orientata al naturale per le età, mentre vi dirò quali sono i prodotti da provare per problematica (ovviamente non mi ripeto Dior One Essential e Dr Hauschka, che secondo me sono da avere per qualsiasi età/pelle e potendo, anche associandoli a questi di seguito).

Vichy Aqualia Thermal Serum
20 anni
– Vichy Aqualia Thermal Serum: contiene un concentrato di acqua termale Vichy che idrata la pelle e la fortifica.
– L’Occitane’s Siero Favoloso Karitè: con estratto di grano, castagna e noce aiuta a rigenerare la pelle stimolando il rinnovamento cellulare e proteggendola dalle aggressioni esterne.

YSL Forever Youth Liberator
30 anni
– YSL Forever Youth Liberator: ha un’azione antirughe ed anche rassodante. La texture è setosa ed impalpabile ed è un ottimo prodotto da utilizzare prima del trucco.
– Biotherm Skinergetic Serum: al 99% di origine naturale contiene estratto di broccoli e soia per contrastare i primi segni prima che diventino rughe.

Guerlain Abeille Royale Serum
40 anni
– Guerlain Abeille Royale Serum: un trattamento lussuoso dalla consistenza impalpabile che lascia la pelle liscia e morbida e che profuma in maniera divina
– Sanoflore Elisir delle Regine: contiene Pappa Reale ed oltre ad essere completamente naturale è veramente efficace per contrastare gli effetti del tempo sul viso

Dior Capture Totale Concentré Multi-perfection

50 anni in su
– Dior Capture Totale Concentré Multi-perfection: uno dei sieri migliori per contrastare tutti i segni dell’età (perdita di tono, rughe e luminosità). Mia madre lo usa rigorosamente e dimostra 15 anni di meno!
– Yes to Blueberries: attenua le rughe grazie alle proprietà antiossidanti del succo di mirtillo e dell’olio di ribes nero.
Pelle sensibile:
– Darphin Intral serum – il miglior siero viso in caso di pelle arrossata o sensibile. Si può completare c on l’intera linea ed ha una profumazione fra le più buone mai utilizzate.
Pelle arida:
– Shiseido Benefiance Energizing Essence: con estratto di tencha e siero bio.ialuronico, aiuta la pelle a ritrovare e soprattutto mantenere l’idratazione ideale.
Pelle spenta:

Estee Lauder Idealist – questo siero leviga ed illumina ed ha un leggero profumo di meringa al limone. Ottimo!

Pelle oleosa e/o acneica:
Clarins Sérum Anti-Pores Dilatés: rallenta la produzione di sebo e la dilatazione dei pori, restituendo opacità e splendore alla pelle.

Pelle macchiata:
Lancome DreamTone: uscito di recente è un siero che leviga ed illumina la pelle; in più contrasta la formazione di macchie e rende omogenea la pigmentazione ed il colorito. Davvero buono!

77
sandali fashion bloggers