456 Views |  Like

Bio Oil, tutti gli usi alternativi dell’olio per la pelle più famoso

Branded story realizzata in collaborazione con Bio Oil

E’ uno dei prodotti beauty più conosciuti, chiacchierati, venduti. Parlo di un olio per il corpo che moltissime di noi sicuramente hanno usato o provato nella loro vita, Bio Oil e che fin dall’anno del suo lancio in Italia, il 2012, non ha smesso di far parlare di sé.

Bio Oil: la mia esperienza

Personalmente la prima volta che ho provato Bio Oli, spinta proprio dalla curiosità e dalla miriade di commenti veramente divisivi che si trovano in Rete, è stato molti anni fa, per poi ritrovarlo e utilizzarlo all’inizio della gravidanza.

L’ho utilizzato soprattutto all’inizio della gravidanza, alternandolo ad altri prodotti, per prevenire le smagliature con un particolare occhio di riguardo alla pancia.

Nel corso della gravidanza infatti il nostro corpo subisce dei cambiamenti notevoli e la pelle viene letteralmente “tirata”: per prevenire “gli strappi” (che poi si manifestano sotto forma di smagliature) della pelle è importante tenerla sempre idratata e non lasciare che si secchi; il famoso prurito che molte di noi avvertono alla pelle in gravidanza nella maggior parte dei casi è un fenomeno fisiologico dovuto proprio allo stiramento della pelle che aumenta soprattutto in caso di pelle secca; questo è uno dei motivi per cui utilizzare un prodotto come questo.

Bio Oil: l’olio per il trattamento di cicatrici e smagliature

Bio Oil è infatti un olio dermatologico specifico per il trattamento di smagliature, cicatrici, è particolarmente indicato in gravidanza proprio per la prevenzione di smagliature e cicatrici ma oltre a questi usi per cui è famosissimo, ha tutta una serie di altri utilizzi che mi piacerebbe condividere con voi.

Nel corso degli anni la sua formulazione è cambiata, oserei dire migliorata: l’olio di camomilla, lavanda, rosmarino e calendula (che insieme hanno proprietà calmanti, condizionanti, idratanti) e le vitamine sono disciolti in una base oleosa che, priva di ossigeno, impedisce l’ossidazione dei loro principi funzionali e ne mantiene intatte le proprietà benefiche per la pelle.

Bio-Oil: una formulazione innovativa per trattare tutti gli inestetismi della pelle

La vitamina E in particolare contenuta all’interno di Bio Oil svolge un’azione antiossidante che contrasta l’invecchiamento cutaneo dovuto alla formazione dei radicali liberi: e qui troviamo proprio la “chiave” che ci permette di vedere gli utilizzi di Bio Oil oltre al consueto e famoso trattamento delle smagliature e delle cicatrici della pelle.

Infatti Bio Oil può essere utilizzato anche per trattare la pelle disidrata, contrastare la comparsa di discromie cutanee (macchie della pelle) e l’invecchiamento cutaneo; una sorta di elisir per il trattamento e prevenzione dei primi segni dell’età che avanza insomma!

Bio Oil infatti può essere utilizzato anche per trattare:

pelle disidratata: una pelle disidratata è quella che normalmente definiamo “pelle secca”: in sostanza al suo interno manca l’umidità necessaria per il buon funzionamento cellulare. La disidratazione, la pelle secca, provocano quella sensazione di tirato, asciutto, secco. Per questo motivo potete utilizzare Bio Oil anche sul viso quando avvertite con particolare insistenza la sensazione di pelle che tira.

Discromie cutanee (macchie della pelle): con l’avanzare dell’età alcune zone della pelle si scuriscono per via del fenomeno dell’iperpigmentazione, dovute ad una produzione di melanina più alta. Bio Oil può essere applicato anche per il trattamento delle macchie cutanee perché migliora visibilmente l’aspetto della pelle.

Invecchiamento cutaneo: quello dell’invecchiamento cutaneo è uno dei fattori ad alto tasso ereditario: se abbiamo una mamma con una bella pelle, probabilmente avremo ereditato da lei questo fattore e viceversa. Anche i fattori ambientali e lo stile di vita concorrono ad evidenziare o attenuare i segni dell’invecchiamento cutaneo, come colorito, elasticità, tono della pelle e rughe. Bio Oil può essere utilizzato anche per contrastare i segni di invecchiamento cutaneo.

Naturalmente quello che vi consiglio è di utilizzare sempre i prodotti con costanza e applicando anche più volte al giorno il prodotto; per quanto un prodotto possa essere valido, infatti, non esistono i miracoli e i risultati sono visibili con un utilizzo costante. Tutte le informazioni su Bio Oil, formulazioni e studi le trovate sul sito mentre sui social con l’hashtag #biooilitalia

Buzzoole

3