671 Views |  Like

CLINIQUE #failadifferenza: e tu in cosa ti distingui?

Cosa significa fare la differenza?

Fare la differenza: è quello che dovremmo prefiggerci come scopo ogni giorno, quello a cui dovremmo mirare in ogni nostra azione -piccola o grande che sia- per fare la differenza in modo positivo e cercare di lasciare un’impronta buona sul nostro pianeta, o in scala molto più ridotta, sulla nostra comunità o quotidianità.

Porsi in modo positivo rispetto ai cambiamenti e alle sfide che noi donne dobbiamo affrontare ogni giorno non è cosa semplice, e viviamo spesso situazioni complicate proprio per il fatto di essere donne.

Conciliare il lavoro, la famiglia, la maternità, non rinchiudersi in una spirale di negatività e autodeterminarsi come donne è per me la sfida più importante. Convincere voi tutte con il mio lavoro che non bisogna mai arrendersi e bisogna sempre credere in se stesse e nelle proprie capacità al di là e oltre le grandi difficoltà che possiamo incontrare ogni giorno. Raccontarvi come quella che per me era la sfida più grande, diventare mamma, sia stato un traguardo possibile nonostante mille difficoltà.

E chi sono io per contraddire perfino Beyoncé che, in una delle sue canzoni più belle – “I was here” – ci invita a riflettere sul tema del “fare la differenza”?

The hearts I have touched
Will be the proof that I leave
That I made a difference
And this world will see
[…]
I was here, I lived, I loved, I was here
I did, I’ve done, everything that I wanted
And it was more than I thought it would be

I wanna leave my mark so everyone will know

Clinique e la campagna #failadifferenza

Ed è proprio il “fare la differenza” al centro della mission di Clinique, il marchio beauty che da sempre cerca di fare la differenza nella quotidianità delle donne – ad esempio con il suo famosissimo sistema in tre fasi -, che ci invita a riconoscere in cosa facciamo la differenza e  raccontare e stimolare ciascuna di noi a trovare un modo per fare la differenza.

Siamo stati ispirati a creare la campagna Difference Makers perché desideriamo mostrare come una sola azione, una sola persona o un solo prodotto possano fare la differenza

(J.Lauder, Global brand President Clinique)

E per enfatizzare e valorizzare questo concetto hanno scelto sei donne molto diverse tra loro che in tutto il mondo operano a favore di progetti che possano fare la differenza nella vita di molte persone. L’attrice Gina Rodriguez vuole facilitare l’accesso all’istruzione per tutti, Nazan Eckes lavora per migliorare la consapevolezza dell’importanza dell’alfabetizzazione, Jessica Nikosi modella e attrice sudafricana opera a sostegno dei bambini: potete trovare tutte le storie sul sito di Clinique e lasciarvi ispirare.

Ma ritornando al tema “bellezza”: dopo oltre un mese di no make-up e di cure ridotte ai minimi termini (ho messo in ferie anche la mia pelle), devo tornare a prendermi cura della mia pelle con costanza.

Il sistema in 3 fasi di Clinique

Per questo ho iniziato ieri a utilizzare proprio il sistema 3 in 1 di Clinique e vi racconterò la mia esperienza prossimamente, dopo averlo utilizzato per un paio di settimane.

Se non lo conoscete il Sistema in 3 Fasi Clinique è il sistema di routine di pulizia completa della pelle più famoso e di cui sicuramente avrete almeno sentito parlare.

Come dice il nome stesso, il trattamento si divide in tre fasi supportate ciascuna dall’utilizzo di uno specifico prodotto scelto ad hoc per la propria pelle (arida, normale, oleosa, molto oleosa).

clinique 3 in 1 pulizia pelle reviewFase 1: Pulire con Facial Soap – Un sapone per la pulizia profonda della cute in preparazione della fase 2 (da usare sulla pelle dopo averla struccata).

clinique 3 in 1 pulizia pelle reviewFase 2: Esfoliare con Clarifying Lotion – L’esfoliazione è l’azione quotidiana indispensabile per avere una pelle fresca e sana ad ogni età. Il prodotto va passato su viso e collo tamponandolo con un batuffolo o dischetto di cotone.

clinique 3 in 1 pulizia pelle reviewFase 3: Idratare con Dramatically Different Moisturizing Lotion+ – Una lozione leggera che ristabilisce l’equilibrio idrolipidico della pelle che si assorbe subito. Da picchiettare su viso e collo.

Voi come riuscite ad essere “difference maker” nella vostra vita, in quella degli altri e per la vostra pelle?

(Branded story realizzata in collaborazione con Clinique)

0