7072 Views |  Like

Depilazione con la luce pulsata a casa: come funziona, ci sono controindicazioni, quanto costa?

La prima volta che un’amica mi ha parlato della depilazione a luce pulsata non sapevo bene di che cosa parlasse. Dopo un po’ di tempo, si sa, fra donne si parla anche di questo, raccontava con entusiasmo i progressi che faceva a mano a mano che procedeva con i trattamenti e i peli diminuivano; in pratica è diventata una evangelist della depilazione a luce pulsata e tutto questo mi ha molto incuriosito. Noi donne fin da giovanissime lottiamo contro il pelo superfluo a suon di cerette, rasoio, Silk Épil, pinzette, depilazione con il filo e chi più ne ha più ne metta.

Essendo quello della depilazione un tema a cui molte di noi sono più che sensibili, ho deciso di documentarmi nel modo più approfondito possibile e di cominciare io stessa un test di depilazione a luce pulsata usando un dispositivo per la depilazione a luce pulsata da fare in casa. Al giorno d’oggi infatti c’è la possibilità di usare la luce pulsata direttamente a casa nostra, in modo del tutto autonomo e compatibilmente con i nostri orari. Una bella comodità! Questo perchè la tecnologia nel mondo della depilazione e della luce pulsata ha fatto enormi progressi negli ultimi anni, consentendo a tutte di comprare un apparecchio da usare in totale autonomia e con un notevole risparmio in termini economici e di tempo.

Ma vediamo insieme che cos’è la depilazione a luce pulsata, come si fa a casa, come funziona, come si usa un dispositivo (nel mio caso, il  Duo Pro Homedics), se ci sono controindicazioni per l’uso della luce pulsata ed eventualmente quali sono, quando si può usare la luce pulsata e quanto costa la macchina per la luce pulsata da fare in casa. Pronte per scoprire tutto sul mondo della depilazione a luce pulsata da fare in casa? Via!

DEPILAZIONE A LUCE PULSATA, COS’È

La depilazione (o epilazione) a luce pulsata consente una riduzione permanente dei peli superflui grazie alla tecnologia a luce pulsata intensa (IPL- intense Pulse Light); questo significa che non a tutte fa una depilazione definitiva e totale e che il risultato dipende dal soggetto: più sono i peli e più questi sono scuri, paradossalmente, più evidente è il risultato. Se avete pochi peli e a contrasto con la pelle, probabilmente siete tra le fortunate che potranno avere una depilazione completa definitiva, ma nella maggior parte dei casi (soprattutto donne mediterranee) porta ad una notevole riduzione dei peli.

La depilazione a luce pulsata viene eseguita in molti centri estetici, ma da un po’ di tempo si può fare anche a casa. Basta semplicemente cercare di essere regolari nelle sedute e procurarsi un epilatore come Duo Pro di Homedics che potete trovare in molti rivenditori. Unico must have: costanza e dedizione!

Depilazione a luce pulsata a casa, come fare, come funziona e come si usa Homedics Duo: il dispositivo che io ho provato è il Duo Pro di Homedics, un dispositivo che non solo riduce i peli superflui ma grazie ad una testina supplementare intercambiabile serve anche per il fotoringiovanimento della pelle.

DEPILAZIONE A LUCE PULSATA, COME FARE

Per prima cosa, bisogna effettuare un test sulla parte da sottoporre alla depilazione per capire qual è il livello di tolleranza della vostra pelle. Eseguite il test di sensibilità in una piccola parte della zona da trattare e non cominciate subito con il trattamento completo.

Il test di sensibilità di effettua impostando il livello di energia più basso sulla zona da trattare e aumentandolo a mano a mano; se non avvertite alcun disagio procedete aumentando il livello di energia (da 1 a 5) ma se avvertite un pizzicore, troppo caldo o una sensazione di disagio sulla pelle fermate immediatamente l’applicazione. In questo modo riuscite a capire in quella zona quale livello di energia utilizzare.

Ricordate che ogni zona del corpo può avere sensibilità diverse, per cui io ad esempio sulle braccia tollero un livello 2 mentre sulle gambe uso il livello 3. Dopo aver effettuto il test di sensibilità lasciate passare almeno 48 ore e se la zona che avete “testato” non presenta arrossamenti o reazioni cutanee, siete pronte per cominciare con le vostre sedute.

Vi ricordo che Duo Pro può essere utilizzato su gambe, ascelle, zona inguinale, petto, addome, braccia, viso (nella funzione epilazione solo sui baffetti o comunque sotto gli zigomi e sul viso non deve mai essere utilizzata dagli uomini). Non usate il dispositivo su mucose, membrane, naso, occhi, orecchie, sopracciglia o ciglia perchè può causare gravi danni agli occhi.duo-medics-depilazione-luce-pulsata

COME PROCEDERE ALL’EPILAZIONE CON LA LUCE PULSATA

Dopo aver effettuato il test di sensibilità, assicuratevi di aver epilato in maniera tradizionale (con rasoio, ceretta o epilatore elettrico a strappo. Tutti i metodi sono adatti. E’ importante farlo poco prima del trattamento in modo che la luce pulsata possa individuare meglio il bulbo pilifero), pulito e asciugato molto bene la zona da trattare. Non lasciate la pelle umida  bagnata o rischiate di ustionarvi.

Collegate il cavo di Duo Pro all’alimentazione, impostate il livello di energia adatto alla zona, fate aderire molto bene alla pelle la testina alla pelle e attivate la luce pulsata. Quando usate livelli di energia alta dovete usare singoli impulsi, per livelli bassi (1-3) potete tenere premuto il tasto di emissione della luce pulsata in modo continuo, passandolo sulla pelle come fosse un rasoio.

Dopo il trattamento applicate sulla pelle una crema lenitiva, come quelle all’aloe vera, ma evitate prodotti esfolianti, scrub e trattamenti almeno per le 24 ore successive. Ricordate di non rimuovere i peli della zona trattata con pinzette o ceretta.

CI SONO CONTROINDICAZIONI PER L’USO DELLA LUCE PULSATA?

Duo Pro non va utilizzato su piercing, tatuaggi, pelle irritata, ferita, su mucose, abrasioni e tutte quelle situazioni in cui la pelle non è perfettamente integra. Quando fate la depilazione a luce pulsata dovete evitare di esporvi ai raggi diretti del sole se non dopo aver appilcato una crema con fattore di protezione almeno 30.

Per questo l’utilizzo di Duo Pro è perfetto in autunno e inverno, perchè l’esposizione diretta al sole è molto meno frequente. Ad ogni modo, basta usare il buon senso e la protezione solare alta, così non vi vengono nemmeno le rughe 😉

La luce pulsata non può essere utilizzata su pelli molto molto scure (sulla scala Fitzpatrick) con peli molto scure e su pelli molto chiare con peli molto chiari; questo perchè una pelle molto scura contiene più melanina che si misura con i peli trattati per l’assoribimento della luce di energia, e questo causa un assorbimento maggiore di energia da parte della pelle che potrebbe danneggiarla.

QUANTO TEMPO DEVE PASSARE TRA UNA SEDUTA E L’ALTRA?

Normalmente con la luce pulsata è bene tenere a distanza un trattamento dall’altro per una o due settimane. Ma con DUO PRO, ai suoi livelli più bassi è possibile aumentare la frequenza fino a due volte a settimana per l’epilazione.

Ricordate che i peli più scuri e più grossi rispondono meglio al trattamento con la luce pulsata per cui si vedono i risultati più velocemente; maggiore è il contrasto tra colore della pelle e colore dei peli (ad esempio, peli neri su pelle chiara) migliore è la risposta alla luce pulsata.

Un programma completo di trattamento dura dalle 8 alle 12 settimane a seconda della persona e dopo questo periodo si possono cominciare a valutare gli effetti della luce pulsata sulla riduzione dei peli.

Se usate il livelli AFT 1-2-3 potete eseguire due trattamenti a settimana sulla stessa zona. Se usate livelli di energia più alta (4-5-6) dovete fare un trattamento ogni 2 settimane, per un totale di almeno 6 trattamenti. Ogni sessione non deve durare più di 30 minuti.

Si può usare in gravidanza? E’ meglio che donne in gravidanza e in allattamento evitino di usare Duo Pro.

Quanto costa la macchina per la luce pulsata da fare a casa? Il prezzo di Duo Pro di Homedics, con le testine per la riduzione dei peli e il fotoringiovanimento della pelle costa 299 euro.testina-deiplazione-luce-pulsata

Oltre alla depilazione a luce pulsata, cambiando semplicemente la testina di Duo Pro, avete anche uno strumento per il fotoringiovanimento della pelle. Due curiosità:

1.       Duo Pro è l’unico sistema luce pulsata compatto in commercio che consente anche la funzione di fotoringiovanimento.

2.        il fotoringiovanimento è quel trattamento che attenua rughe e linee d’espressione ed è una valida alternativa all’acido ialuronico.

3.       il prodotto promette risultati in termini di riempimento già dopo un paio di trattamenti.

Se avete domande o curiosità scrivetemi nei commenti così tutte possono “beneficiare” delle risposte :)

(Articolo realizzato in collaborazione con Homedics Duo Pro)

217
sandali fashion bloggers