1866 Views |  Like

Abiti da cerimonia per la primavera 2017, consigli e idee

Con la primavera, puntuali come un orologio svizzero, arrivano i primi inviti a eventi e cerimonie formali.

Come ogni anno, onde evitare di arrivare impreparate, abbiamo pensato a una piccola guida di consigli sulle tendenze riguardanti gli abiti da cerimonia per la primavera 2017, sperano possa esservi utile e darvi qualche idea e ispirazione in più.

Abiti da cerimonia per la primavera: qualche consiglio sui colori

Così come per gli abiti da cerimonia dello scorso anno, anche per questa primavera i protagonisti assoluti sono i colori.

Se nel 2016 le tonalità che spopolavano erano il Rose Quartz e l’azzurro Serenity, nel 2017 ad avere la meglio è il verde Greenery, eletto colore dell’anno da Pantone in un moto di speranza per i prossimi mesi.

Essendo però il verde un colore che piace a tutti, e in alcuni casi piuttosto difficile da indossare, i consigli che vi possiamo dare per quanto riguarda le tonalità sono decisamente molteplici.

Per prima cosa, non possiamo che menzionare il rosa (soprattutto se dust, le varianti polvere e oro rosa),  che davvero non accenna a placare la sua scalata verso il successo.

L’arancione pastello, ugualmente, darà grandissime soddisfazioni per la primavera (ma anche per l’inverno 2017, tenetelo a mente!), così come il giallo tenue, l’azzurrino e i colori metallici.

Ti può interessare anche questo post: Vestiti estivi da cerimonia lunghi e corti in colori pastello

Se quindi volete un po’ variare dai classici blu notte e avorio (che va usato e dosato a seconda dell’occasione), vi consigliamo di dare un’occhiata agli abiti colorati da queste tonalità, scegliendo quella che più si adatta alla vostra personalità e ai vostri gusti.

Abiti da cerimonia, tendenze e stili principali

La principale tendenza per gli abiti da cerimonia, così come per quelli da giorno, è quella all’insegna delle silhouette anni Novanta. Slip dress, linee minimal aderenti alla pelle, cut-out strategici su spalle e punto vita segneranno profondamente sia la primavera che l’estate 2017, dando un tocco à la Kate Moss un po’ a molti armadi.

Se però non amate questa tendenza, o se un vestito piuttosto attillato non vi sembra un’idea grandiosa per un pranzo di matrimonio (in effetti…), allora gli stili sui quali poter puntare abbracceranno soprattutto le reminiscenze anni Quaranta o Cinquanta, con tagli midi e vestibilità più rigide, e le seconde di gonne a ruota e linee svasate.

Leggi anche …25 vestiti per matrimonio che lasceranno tutti a bocca aperta

Alle amanti del boho consigliamo di non lasciarsi scappare la moltitudine di vestiti di ispirazione vagamente hippie, sia lunghi che corti, soprattutto se con maniche svasate flared.

Ora che l’abito cerimonia lo ho, con cosa lo abbino?

La chiave per risultare sempre eleganti e chic è il motto less is more, facendo della semplicità il punto focale attorno al quale ruota ogni outfit. Se la cerimonia alla quale dovrete partecipare è a primavera o estate inoltrata, non possiamo che consigliarvi di completare il look con un paio di sandali o deccolléte con il tacco grosso (e di tenere in borsa un paio di comode ballerine), da sempre sinonimo di bon ton ed eleganza.

Se siete del partito “ballerine mai” o se semplicemente vorreste qualche centimetro di slancio in più, un paio di sandali alti con tacco chuncky (il tacco medio) farà al caso vostro (e sarà anche facilissimo da trovare nei negozi).

14