589 Views |  Like

Le ballerine per l’autunno 2016: velluto, animalier e il classico che non stanca mai

Ballerine: oggetto di dispute infinite tra grandi sostenitrici di queste scarpe rasoterra e grandi detrattrici, queste scarpe restano sempre e comunque un grande classico del guardaroba.

Non sempre facili da portare e da abbinare, rischiano talvolta di donarci un certo effetto di slancio verso il basso: ma se usate con intelligenza (il che equivale a dire non tutti i giorni e per periodi di tempo molto lunghi) e abbinate con gusto, le ballerine si possono rivelare senza ombra di dubbio tra le scarpe perfette per le stagioni “transitional come la primavera o l’autunno, nel nostro caso, ossia quei periodi dell’anno in cui è ancora troppo caldo per fiondarsi su stivali e scarpe chiuse, ma troppo freddo per muoversi ancora in sandali e infradito.

Insomma, le care vecchie ballerine sono degli evergreen che anche in questo autunno 2016 (che si sta rivelando fino ad ora insperatamente clemente come temperatura) si riveleranno sicuramente delle preziose alleate per completare i nostri look.

E’ proprio con le ballerine che nasce il marchio Le Walterine: questa è la prima scarpa venduta il 10 ottobre del 1968, quando Walter aprì i battenti del suo primo negozio a Milano in Galleria San Carlo. Di lì una storia fatta di successi e di migliaia di ballerine vendute ancora oggi.

Il bello delle ballerine, a mio avviso, sta proprio nella loro versatilità: possono essere indossate sia in situazioni formali come il lavoro che in quelle informali come un aperitivo o una passeggiata; si sposano perfettamente con stili e look tra loro molto diversi, come look casual composti da jeans e magliette o look eleganti come gli abitini da cocktail o le cerimonie. In sintesi: non c’è davvero nessun motivo per non amarle (e comprarle).

Eleganti, raffinate, si possono indossare con collant o a gamba nuda a seconda delle temperature, le ballerine dominano incontrastate anche per questo autunno 2016. Ma quali sono le ballerine più di moda?

Stabilire quale sia la tendenza vera e propria non è semplice, perché il pregio principale delle ballerine è proprio quello di essere estremamente versatili e di prestarsi a innumerevoli sperimentazioni di stili, colori, materiali e finiture.

Fondo cuoio, fodera tela, fiocchetto regolabile, sono le caratteristiche della classica ballerina, oggi rivista in molti colori, materiali e finiture.

Con i lacci, con un tacco di appena 3 cm, con i cinturini, con dettagli animalier e in velluto: sono queste sicuramente le ballerine più nuove e fashion per l’autunno.

Naturalmente non possono mancare le classiche ballerine in pelle di una sola tonalità, così come le varianti più prossime alle ballerine come pantofoline e decolletè dal tacco basso (ma questo è un altro discorso). Se nella vostra scarpiera ancora non avete un paio di ballerine, beh, è il caso di cominciare a pensare a quali tra le proposte inserite nella gallery non potete proprio perdervi!

0
sandali fashion bloggers