796 Views |  Like

Completi in stile pigiama: una alternativa vincente anche per la primavera 2017

C’è un trend sbocciato fra le passerelle della scorsa primavera che ha dato i suoi frutti questo inverno:il loungewear. I completi e abiti in stile pigiama, infatti,  sono uno dei  grandi must della stagione, da utilizzare soprattutto per le situazioni e gli eventi ultra formali.

Data però la loro difficile vestibilità, spesso molte persone rinunciano a un elegante completo in stile pigiama optando per uno più classico, ugualmente sofisticato ma infinitamente meno comodo.

completi-in-stile-pigiama-fendiDalla collezione pre-fall 2016 Fendi

Completi in stile pigiama: su quali puntare

La comodità è infatti il principale punto di forza dei completi in stile pigiama, grazie principalmente alle loro linee super rilassate, nonché ai loro materiali morbidi e caldi.

Se l’unico vostro cruccio riguardo al loungewear è la possibile non valorizzazione della vostra silhouette, i completi sui quali puntare allora saranno dati dalla combinazione invincibile di pantaloni a vita alta e giacca o blazer lunghi, che armonizzino la figura.

Se siete particolarmente petite, allora, vi basterà poi un bel tacco chunky (o super stretto in stile stiletto, che poi sarà il grande ritorno di inverno e primavera 2017) e, se possibile, fantasie a righe verticali, e l’effetto slanciato è assicurato.

Se invece non siete convinte di un total look in stile pigiama, allora focalizzarsi su un unico capo come un paio di joggers o una giacca a kimono, da abbinare entrambi a capi a contrasto come semplici jeans o vestiti metallici, potrebbe essere la scelta più giusta per voi.

Per quanto riguarda invece le colorazioni e le fantasie, oltre alle righe (che son forse quelle che richiamano di più lo stile pigiama), consigliamo fantasie floreali sulle tonalità scure come quelle del borgogna, mentre per le colorazioni consigliamo di variare fra quelle opache per gli eventi formali, e quelle più traslucide per le serate eleganti fra amici o familiari.

Sebbene il blu notte, magari vellutato, sia la colorazione must per antonomasia, quando si tratta di loungewear i colori pastello sono ugualmente indicati, soprattutto se si tratta dell’ormai celeberrimo rose dust, il rosa polvere.

completi-in-stile-pigiama-valentinoDalla collezione pre-fall 2016 Valentino

Completi in stile pigiama: con cosa abbinarli

Oltre a tacchi stiletto e chunky, una delle calzature che più spesso viene abbinata ai completi in stile pigiama è l’amata/odiatissima mule, soprattutto se a ciabattina bassa e, come detta il trend Gucci, con caldi inserti in pelliccia al suo interno.

Se siete della fazione “no mules” a siete alla ricerca di un paio di scarpe basse, allora potrete optare per delle ballerine bassissime ma a punta, preferibilmente con inserti in perle o ricamati.

Questo abbinamento potrà servirvi anche il prossimo inverno 2017 perché, da quel che hanno già rivelato le collezioni pre-fall 2017, il trend dei completi in pigiama e delle scarpe super a punta è solo all’inizio del suo percorso!

In ultimo, per quanto riguarda gli accessori, la regola generale è in realtà quella di abbinare meno accessori e gioielli possibili al completo, proprio per lasciare che diventi esso stesso l’unico protagonista del vostro look.

0