8436 Views |  Like

Il tubino nero: guida ad accessori e abbinamenti

Ho pubblicato un libro sul tubino nero e tempo fa un post/guida enorme – conosciuto anche come little black dress  o la petite robe noire – ma non ho mai pensato di parlarne qui.

Mi sembra giusto invece, visto che ho studiato e imparato tanto, e visto che il tubino nero è senza ombra di dubbio il protagonista di molti guardaroba di noi donne, condividere con voi alcuni consigli per scegliere gli accessori da abbinare al tubino nero, in modo da valorizzarlo in tutta la sua versatilità. 

tubino nero abbinamenti

IL TUBINO NERO – Elemento essenziale e irrinunciabile del guardaroba femminile, è un classico che si presenta in tantissimi modelli e varianti con caratteristiche diverse, adatte ciascuna a una silhouette, a un momento della giornata, a una particolare occasione. A seconda degli abbinamenti e degli accessori, il tubino nero può essere indossato sia la mattina in ufficio sia la sera per una rappresentazione a teatro.

È indispensabile quindi concentrarsi sugli accessori adatti all’occasione. Ecco tre occasioni da tubino nero e gli abbinamenti giusti per non risultare mai fuori luogo!

IL TUBINO NERO DI GIORNO 

IL CLASSICO SI INDOSSA CON LE BALLERINE  Le ballerine per eccellenza sono quelle del marchio francese Repetto, che nasce producendo solamente scarpe da ballo, per poi ampliare la collezione introducendo scarpe per la quotidianità.

Per chi ha un budget elevato, la scelta può ricadere sulle classiche ballerine bicolori di Chanel, sulle intramontabili “Varina” di vernice con fiocchetto di gros grain di Salvatore Ferragamo, sulle ballerine con maxi fibbia décor di Roger Vivier (come quelle indossate da Catherine Deneuve) o sulle ballerine con catenella alla caviglia di Lanvin. Ma sono moltissime le alternative più economiche, dalle Pretty Ballerinas alle proposte delle grandi catene low cost.

Con le ballerine nere non si sbaglia, è vero, ma si rischia di ottenere un effetto un po’ monotono dell’insieme: se scegliete questo look bon ton, osate una ballerina colorata, o perché no, in fantasia animalier.Ballerine asimmetricheBallerine asimmetriche (54 euro su Zalando)Ballerine con lacci Pretty BallerinasBallerine con lacci Pretty Ballerinas (180 euro su Zalando)Ballerine animalier AldoBallerine animalier Aldo (52 euro su Zalando)varina ferragamo Ballerine classiche modello Varina di Salvatore Ferragamo (440 euro su Nordstrom)

SE AMI I TACCHI SCEGLI le décolleté con plateau Se non sapete rinunciare ai tacchi nemmeno di giorno e al lavoro, optate per un modello di décolleté con un piccolo plateau: il rialzo della zeppa consente di mantenere una certa comodità pur indossando scarpe con dieci centimetri di tacco. Le décolleté di Miu Miu sono ideali per il giorno; Prada crea spesso calzature adatte all’ufficio: se non potete permettervi gli originali, da Zara troverete modelli molto simili. Un altro modello adatto a un look bon ton da giorno sono i mocassini con il tacco (invenzione di Prada), anch’essi dotati di un piccolo plateau: un mix di rigore, sensualità e femminilità o quelli di Gucci che vanno tanto di moda adesso.

decollete plateau tubino neroTutte le décolleté su Zalando

COME COCO CHANEL, con un filo di perle Il girocollo di perle è la summa dell’eleganza e della femminilità: le perle illuminano il viso e l’incarnato senza accecare, danno un tocco di eleganza senza esagerare e, cosa non da poco, stanno bene a tutte. Il girocollo di perle (vere o finte, a voi la scelta) si adatta a tubini che hanno almeno una leggera scollatura; se invece indossate un tubino girocollo, sperimentate con un filo di perle più lungo, magari doppio o annodato a mo’ di cravatta: un collier girocollo rischierebbe di sparire sotto l’abito.

OCCHIALI DA SOLE? CERTO CHE Sì– Gli occhiali da sole non hanno solo una funzione pratica, ma servono a creare un’aura di mistero attorno a chi li indossa. Anche in questo caso, come non ricordare Audrey Hepburn che abbassa leggermente le lenti scure dei suoi occhiali in Colazione da Tiffany lasciando intravedere gli occhi da cerbiatta? Se il vostro è uno stile un po’ retrò, scegliete un modello a farfalla, oppure optate per grandi occhiali da diva. Un unico consiglio: se il taglio delle lenti è particolare, state alla larga da montature ricche e decorate di strass, pietre o Swarovski: l’effetto sarebbe ridondante e tutt’altro che chic.

COMPLETATELO CON GOLF O GIACCA TAILLEUR In molti ambienti di lavoro l’etichetta consiglia di non presentarsi mai con le braccia scoperte. Se tuttavia volete indossare il tubino nero anche in ufficio, ma non volete apparire fuori luogo, imparate da Coco Chanel, che abbinava al tubino una piccola giacca per coprire le spalle.

Se invece di una giacca strutturata (sul modello di Chanel) preferite una soluzione più comoda, potete indossare uno scaldacuore o un golfino leggero con bottoni di madreperla.

Attenzione ai colori: evitate fantasie paisley, fiori giganti, stampe e dettagli bebè, e armonizzate l’insieme agli accessori e alle scarpe che indossate, per non dare l’impressione di avere pescato un capo a caso.

blazer per tubino nero

Trovi i blazer su Zalando a 35 euro, 50 euro, 40 euro

QUALE BORSA ABBINARE? DI GIORNO VINCE LA PRATICITÀ Per il giorno scegliete, per ovvie ragioni di praticità, una borsa piuttosto capiente, che possa contenere tutto ciò che vi serve. Presentarsi in ufficio con una piccola clutch o una pochette di piume risulterebbe alquanto fuori luogo.

Chi non ha limiti di budget può optare per una borsa a scatola di foggia classica, come la Kelly di Hermès o la classica 2.55 di Chanel o la Boston bag di Céline. Se non vi potete permettere l’originale, in circolazione si trovano delle valide e più economiche alternative.

borsa per tubino nero da giornoBorse low cost (70 euro, 37 euro, 70 euro) su Zalando

IL TUBINO NERO PER L’APERITIVO/HAPPY HOUR

ARRICCHISCILO CON DEI BIJOUX COLORATI – Per indossare il tubino nero anche in occasione di un happy hour, l’ideale è scegliere accessori che diano un “twist” all’insieme, un tocco di leggerezza. Pensate al tubino come a una tela su cui lavorare con i colori, le forme, le dimensioni degli accessori: maxi gioielli, mischiati tra loro per creare un effetto barocco; oppure una cascata di bracciali a cerchio o decorati con charms. L’effetto brillante è assicurato.

collane colorate per tubino neroTutte le collane le trovi su Asos

CAMBIA LA BORSA Per un aperitivo non vi servirà proprio tutto quello che tenete in borsa durante il giorno. Per questo basta una piccola borsa che contenga il minimo necessario. Se siete abituate a portare con voi le ballerine di ricambio, pensate a un modello pieghevole e che stia in una mano (come quelle pensate da Alberto Guardiani), magari con una piccola tracolla per muovervi agevolmente tra tavoli e persone, senza correre il rischio di dimenticarla in giro.

SCEGLI DEGLI STIVALETTI O TRONCHETTI Stivaletti e tronchetti sono molto comodi e stanno bene soprattutto a chi ha gambe lunghe e polpacci slanciati. Se il tubino si ferma al ginocchio, l’abbinamento dà un tocco di aggressività. I tronchetti Cage di Yves Saint Laurent (molto copiati dai marchi low cost) imprigionano il piede in una rete seducente. Attenzione però: i piedi “a vista” richiedono una pedicure impeccabile.

AGGIUNGI UNA CINTURA Per rinnovare il tubino a cui siete tanto affezionate, perché non provate a indossare una cintura alta in vita? Se siete per uno stile più bon ton e la silhouette ve lo consente, potete provare anche con un foulard attorcigliato o una fusciacca. Se indossate una cintura di pelle, fate attenzione a non scegliere modelli troppo country, che rischiano di rovinare l’insieme. Se invece volete ottenere un effetto elegante, e anche un po’ castigato, mettete una cinturina sottile, che sottolinei appena il punto vita. Infine, prestate attenzione al tessuto con cui è realizzato il vestito: se è lucido e chic, scegliete lo stesso stile per la cintura per ottenere un insieme armonico.

UN TOCCO GRINTOSO CON LA GIACCA DI PELLE  Nelle ultime stagioni la giacca di pelle è tornata in gran voga per il guardaroba.

Che sia in stile rock, romantico, femminile o retrò, provate ad abbinarla al tubino nero, prestando attenzione agli accessori per non creare mix di dubbio gusto: peggio dell’eccesso c’è solo il cattivo gusto. Guardatevi allo specchio e se non vi sentite a vostro agio o notate che c’è qualche nota stonata, ripartite da zero.

E rammentate che una giacca country con le frange sulle maniche difficilmente si abbinerà al tubino, e lo stesso vale per il “chiodo” con le borchie. Più facili da portare sono i modelli semplici, di pelle o nappa, e magari anche colorati.

giacca pelle tubino neroGiacche in pelle (da 51 euro a 280 euro su Zalando)

IL TUBINO NERO PER UNA SERATA IMPORTANTE (A TEATRO ETC)

SCEGLI DEI SANDALI GIOIELLO Per una serata importante con il tubino nero sono assolutamente indicati i sandali gioiello. Illuminati di pietre, strass, Swarovski, e realizzati in materiali e tessuti preziosi, slanciano la figura e danno un tocco di ricercatezza al tubino. I sandali di René Caovilla o Sergio Rossi possono essere una buona fonte di ispirazione per il vostro look serale. Due soli piccoli consigli prima di issarvi su trampoli e stiletto: una pedicure perfetta e un po’ di esercizio di portamento.

sandali gioiello tubino neroSandali gioiello (questi li trovi su Asos)

INDOSSA DEI GUANTI – I guanti sono un accessorio spesso trascurato: molte donne infatti li indossano solo per il loro matrimonio! Tuttavia danno un tocco di eleganza, hanno un sapore retrò e se ne trovano per tutti i gusti e di tutti gli stili, dai classici in nappa agli chic in raso di seta. Ogni occasione ha il guanto giusto. Ne offre una varietà pressoché infinita il marchio Sermoneta, che ha rilanciato questo accessorio negli ultimi anni. Prestate attenzione al tessuto: per la sera sceglietelo leggero e prezioso, mai di pelle né con borchie o decorazioni.

VIA LA BORSA E SI ALLA CLUTCH – Per una sera a teatro o a un cocktail, portate con voi lo stretto necessario: giusto qualche spicciolo (per il taxi, come si diceva un tempo), il telefono e il rossetto. Per questo motivo le clutch che stanno in una mano vanno benissimo: che siano rigide o morbide, hanno comunque uno scopo più decorativo che funzionale. Salvatore Ferragamo, Alexan- der McQueen, Fendi propongono nelle loro collezioni delle clutch che sono piccoli gioielli, se non veri e propri scrigni. Optate pure per colori e decorazioni, viste le dimensioni ridottissime: pietre, piume, nastri, tessuti preziosi, fiocchi; a una clutch tutto è concesso, purché sia perfettamente abbinata (non necessariamente uguale, ma in armonia) con i sandali.

abbinamenti clutch tubino neroTrovi queste pochette su Asos

RICORDA DI PORTARE CON TE UN COPRISPALLE/STOLA – Più che di un coprispalle, munitevi di una lunga stola: nelle sere d’estate ripara la schiena dalle correnti fastidiose. Di seta, organza o chiffon, scegliete la vostra stola di un materiale prezioso e luminoso. E se volete dare un tocco sofisticato all’insieme, cercate magari qualche motivo o dettaglio che riprenda i sandali e la clutch: un leitmotiv tra accessori denota una scelta stilistica meditata e vi farà fare un figurone. Che sia un materiale (seta, chiffon, piume, Swarovski), un colore (cipria, rosa acceso, verde smeraldo) o un dettaglio (un ricamo, un motivo animalier), è un tocco che rende facile portare il tubino anche la sera.

(Riproduzione riservata Elena Schiavon “Little black dress – piccola guida al tubino nero”®, 2012, Astraea Editore)

5