1313 Views |  Like

Stile da festival, per ballare dal Coachella al Coachellamare

Estate fa rima con serate all’aperto e serate all’aperto fanno rima con concerti. In questi giorni ci sono stati alcuni dei concerti più attesi dell’anno (Rihanna e Beyoncé), molte ragazze non sanno come vestirsi e ne approfittiamo per vedere un po’ che cosa intendiamo con “stile da festival” (o da concerto). Complici molte fashion bloggers, questo è uno stile che ha letteralmente sbaragliato la concorrenza non passando effettivamente mai di modae portando alla ribalta frange e bandane come accessori super trendy.

Colorato e irriverente, foriero di personalizzazioni che ogni estate fanno il giro dei migliori blog dedicati, lo stile da festival conquista davvero tutti proprio grazie al suo eclettismo e alla sua propensione alla creatività.

Il massimo viene raggiunto una precisa volta l’anno, al festival di Coachella in California, questo particolare stile da concerto viene ormai riproposto in moltissime occasioni, trovando spazio in quasi ogni tipo di contesto.

stile da festivalGigi Hadid all’edizione del  festival di Coachella di quest’anno

Anche se pensando allo stile festivaliero pensiamo subito ad abiti lunghi e comodi in stile boho e gilet sfrangiati, lo stile da festival trova in realtà la sua estetica tradotta attraverso moltissime declinazioni che, non sempre, comprendono l’utilizzo di capi super colorati.

Complice il trend delle lavorazioni in crochet, unito quest’anno a quello del total white, il massimo trend alert del momento vede ad esempio lo stile da festival trasformato in un look più bon-ton grazie a crop-top bianchi lavorati all’uncinetto, pantaloncini ricamati, sempre bianchi e a vita alta, con solo uno zaino o un paio di sandali super-colorati a spezzare l’incantesimo.

stile da festival 16Jardin Del Cielo, borsa intessuta a mano. 84,99 € su Asos

Un’altra accezione più moderna di questo stile, sebbene più vicina a quella originaria e ‘classica’ da figlia dei fiori, è quella che ci catapulta in una sorta di “Woodstock anni Novanta”, con crop-top dallo scollo all’americana colorati di stampe psichedeliche e tie-dye, da abbinare a jeans strappati sia corti che lunghi e a un paio di sneakers colorate.

stile da festival coachella Kendall Jenner all’edizione 2016 del Coachella

Per chi invece vuole rompere del tutto lo schema classico di questo stile, unendolo un po’ agli anni Ottanta, un po’ al trend futuristico che abbiamo visto sulle passerelle non meno di un anno fa, consigliamo di optare per linee sì ampie, rilassate e svasate tipiche di questo stile, ma solo se decorate con cascate di pailettes o di perline, che risulteranno sicuramente molto particolari, diverse da solito, ma comunque appropriate ed eleganti.

Per chi non ama questo stile a tal punto da sfoggiarlo, ma desidera portarne il ‘mood da spirito libero’ sempre con sé, consigliamo invece di puntare sugli accessori, soprattutto se si tratta di collane lunghe con inserti a nappa o di bracciali ricamati indossati in gran numero su entrambe le braccia.

stile da festival 17 ASOS – Woodstock, collana lunga con nappe. 16,99 € su Asos 

Insomma, che tu sia pronta a volare al Coachella o a ballare in Puglia al Coachellamare, niente ti impedirà di sentirti una vera rockstar con questi look da concerto: abitini in crochet, giacche sfrangiate e tattoo temporanei da mettere in valigia per un weekend di musica.

0