1596 Views |  Like

Louis Vuitton: tutte le nuove borse per l’autunno 2016

Dopo lo spazio dedicato alle borse Chanel e Céline, non potevamo che volgere il nostro sguardo sulle collezioni borse per l’autunno 2016 verso un’altra casa di moda che, fra tradizione e innovazione, non manca mai di stupire: Louis Vuitton.

Louis vuitton borse autunno 2016 Petite Malle epi

Dalla collezione borse Louis Vuitton autunno 2016, Petite Malle in Epi (3900 euro)

Guidata dal designer francese Nicolas Ghesquière ormai da poco più di due anni, Louis Vuitton sta subendo un processo di sperimentazione molto gradito soprattutto alle giovanissime, che nelle opere di Ghesquière ritrovano i trend più freschi e moderni della stagione.

Questa ondata d’innovazione però non trascura i disegni e le stampe classiche Louis Vuitton, dando vita a una dicotomia di stili che, come abbiamo visto anche nella collezione di Chloé per l’autunno 2016, colpisce soprattutto le borse.Louis vuitton borse autunno 2016 Alma PM

Se infatti i modelli classici come l’Alma sono rimasti comunque al centro della collezione (con conseguente struttura immutata), al loro fianco sono ‘spuntate’ colorazioni e modelli nuovi e più futuristici, decisamente in linea con le tendenze autunno/inverno 2016.

Per ogni City Streamer elegante, dalle colorazioni accattivanti ma pur sempre classiche, Ghesquiere ha perciò affiancato modelli più destrutturati, ispirati delle tendenze urbane e street style.

Louis vuitton borse autunno 2016 City Streamer miniEcco una tradizionale City Streamer, qui nel modello mini, che incarna perfettamente la dualità moderno/classico tanto cara a Ghesquière (2100 euro).

Tali lavorazioni hanno poi intrapreso tre strade diverse, tutte ugualmente creative e, se vogliamo, persino visionarie/concettuali.

Se da un lato le borse Louis Vuitton sono state colorate di futuristici pattern Hologram, che rimandano un po’ allo spazio, un po’ alle stampe tie-dye anni Novanta, dall’altro sono state rifinite con applicazioni in metallo che (letteralmente) rispecchiano il lato più modernista di Ghesquière.

Molto più street-style sono invece le stampe con catene e quelle animalier, i cui motivi glam rock rimandano direttamente alla collezione Louis Vuitton ready-to-wear A/I 2016-17.

borse louis vuitton 2016Dalla collezione Louis Vuitton A/I 2016-17

Alcuni modelli di borse rimandano inoltre al passato sportivo di Ghesquière che, se nei primi anni della sua carriera da fashion designer lo avevano portato a disegnare moltissimi abiti d’ispirazione equestre, durante questa stagione lo hanno condotto verso il sempre più di tendenza mondo dell’athleisure, da lui tradotto in zainetti capienti, backpack leggeri e tracolle fluide.

Consigliamo infine alle amanti della fotografia di prestare attenzione a un particolarissimo modello, pensato appositamente per chi non esce di casa senza la propria fedelissima macchina digitale/ reflex 🙂

0