596 Views |  Like

Maglioni di lana grossa in stile alta montagna: non solo per la settimana bianca!

Soffici, caldissimi e allegri ma soprattutto trendy: i maglioni di lana grossa, morbida e colorata, lavorati a tricot, ad effetto pelliccia o decorati dalle classiche decorazioni jacquard, costituiscono un elemento essenziale e immancabile del guardaroba femminile per l’inverno 2017.

c27e945536ec1c04fe8974b078554dce

Proposto nelle collezioni dei grandi stilisti, in una gamma di versioni adatta a soddisfare ogni gusto e ogni esigenza, il caratteristico maglione da alta montagna è diventato un vero e proprio capo di tendenza, proposto in tante appassionanti versioni, e adatto per inventare look inediti e personalizzati. Inoltre, può essere un’ottima idea per un regalo natalizio, in perfetta sintonia con i tempi e la stagione.

da0020b4600f36ee2890063ecb64383f

Per affrontare meglio i mesi più freddi, i maglioni invernali hanno volumi decisamente oversize, lunghe maniche che arrivano a sfiorare la punta delle dita, colori brillanti e fantasie originali, con un riguardo ai temi classici del pull da montagna: rombi a contrasto, stelle e cristalli di neve. Un insieme adatto a creare una perfetta atmosfera natalizia, e ad ispirare, al solo sguardo, una sensazione di calore e morbidezza.

Meglio ancora, poi, se il maglione si allunga, fino a divernare un miniabito: la reinterpretazione del maxipull è indubbiamente un must have per festeggiare l’inizio del 2017. Il maglione da indossare come un abito ha un ampio scollo a V o rotondo, è bianco e nero, in tinte pastello o nelle tonalità più classiche e raffinate, lavorato a jacquard o decorato da applicazioni colorate, e avvolge la figura con sensualità e delicatezza.

Si porta con le collant di lana oppure, per un look più audace e provocante, con le calze velatissime e i tacchi alti, o sovrapposto all’abito a sottoveste in seta leggerissima, magari stampata a piccoli fiori. Chiuso da grossi bottoni, in filato multicolor, il maxipull si presta anche ad un look da nomade urban, abbinato alle calze di pizzo nere o gli stivali alti e stringati.

b00e2642be8cab8b5daf88f140c698aa

Il pull oversize in versione più bohémienne è in lana grossa o tartan, da portare con la gonna rigorosamente longuette, in denim delavato, in velluto plissé o in tulle ricco e vaporoso, meglio ancora se a diversi colori sovrapposti. Il maglione può essere lavorato a grosse trecce, o a motivi traforati, con dettagli in pizzo e ricami applicati, ma anche arricchito da una fantasia di colori e di disegni, ricordando lo stile dell’artigianato peruviano. Per chi è alla ricerca di un capo elegante e insolito, il maglione a riquadri colorati si impreziosisce grazie agli inserti in pelliccia ed agli accessori in cuoio naturale, creando un piacevole effetto country western.

8e775a90a9f73847787d30344b9bb1e2

Per chi non ama le taglie troppo ampie, il trend è la versione morbida ma aderente, a collo alto o chiuso da una zip, da portare con la gonna invernale dritta e classica, meglio ancora se a vita alta. Il maglioncino corto lavorato a coste, di lana morbida, con scollo rotondo e maniche lunghissime, si indossa anche sovrapposto alla camicia bianca di pizzo, lasciandola pendere dall’orlo.

Un’idea natalizia, adatta anche per un regalo piacevole e divertente, può essere il caratteristico maglione di montagna, magari ricamato e decorato in rosso e azzurro, i colori più vivaci e adatti alle feste invernali, al Natale e alla neve.

0