1113 Views |  Like

Metri d’arte a Pechino, quando i tessuti diventano arte

Continua l’intreccio tra moda e arte da parte del gruppo Miroglio. Con l’iniziativa “Metri d’arte” infatti il gruppo sbarca in Cina, alla Galleria Continua di Pechino, per Galleria Continua di Pechino, per lanciare la nuova collezione di tessuti d’artista realizzata da Miroglio Textile; protagonisti quest’anno due fra gli artisti italiani più apprezzati a livello internazionale, Loris Cecchini Francesco Simeti.4_1

I tessuti realizzati dai due artisti per Miroglio Textile sono stati pensati a partire dal concetto di rapporto natura/tecnologia. La collezione Metri d’Arte sarà presentata in anteprima il 28 marzo 2013 a Pechino con una serata-evento durante la quale le installazioni e altre opere degli artisti verranno battute all’asta da Christie’s e i fondi raccolti saranno destinati a un’associazione di charity cinese. Un vero e proprio incubatore sperimentale che guarda alla contemporaneità in modo innovativo e concreto.

3La collezione Metri d’Arte si inserisce nel nuovo percorso intrapreso da Miroglio Textile negli ultimi mesi. Recentemente l’azienda ha lanciato E.Volution, un’innovativa piattaforma che unisce tre elementi: utilizzo di tecnologie di stampa digitale di ultima generazione, attenzione all’ecosostenibilità, focalizzazione su creatività dell’offerta (come nel caso di Metri d’Arte). Una piattaforma innovativa che ad oggi ha permesso all’azienda, anche grazie all’uso di inchiostri di nuova generazione, di passare da 50 litri di consumo d’acqua – metodo di stampa tradizionale – fino a 1 litro per metro di poliestere, con emissioni di CO2 che si riducono fino al 90% e consumo di energia ridotto del 57%.

 

2

0
sandali fashion bloggers