1950 Views |  Like

Milano Fashion Week F/W 2015-16: Roberto Cavalli, Ermanno Scervino, John Richmond, Just Cavalli

ROBERTO CAVALLI

Lo stile di Roberto Cavalli si riconosce anche nella nuova collezione che non perde la coerenza con ciò che è già stato creato. Stampe animalier che si alternano a toni freddi per lasciare spesso spazio ad un caldissimo giallo ed al bianco.

Fluttuanti volant si adagiano su morbide camicie creando dinamici movimenti. Dettagli dorati e motivi scintillanti sono perpetui all’interno di tutta la linea.

Giacche mini e caldi crop top non mancano, anzi, si presentano in modo ricorrente durante lo show. Cinture con una personalità importante popolano un gran numero di capi arricchendone le forme. Ampio è l’uso di pelle e pelliccia, materiali che sembrano ormai un must del prossimo inverno. Sensuali trasparenze e cut out dresses sono tra i capi principali della nuova collezione: un inno ad una sensualità che rende la donna Cavalli sempre perfettamente riconoscibile.

ermanno-scervino

ERMANNO SCERVINO

La collezione di Ermanno Scervino è un’emozione continua: un’eleganza principesca che disegna i contorni. Linee delicate, che scolpiscono le forme esaltando una femminilità pura e mai ostentata, che spesso si traduce in un’elegante sensualità attraverso scollature dalle forme diverse.

Abiti classici che si alternano ad alcuni pezzi dall’allure androgeno riservando alla figura una delicatezza unica. Tra i colori chiave della collezione ci sono un bianco etereo, un classico nero ed un eccentrico blu elettrico. Non mancano dettagli scintillanti per conferire eleganza e forza. Presenti sono anche guizzi di rosso che vivacizzano una raffinata classicità.

Pied de poule e fantasie geometriche si impongono di tanto in tanto, alternandosi talvolta con altre tonalità. Finiture dorate sono i dettagli che definisce la personalità di alcuni capi. Un accessorio che viene indossato in modo innovativo è indubbiamente la cintura, che pur avendo la fibbia utilizza un nodo come chiusura. Ogni capo gode di una propria armonia che si traduce in delicato movimento.

Meravigliosa, e a tratti commovente.

john-richmond

JOHN RICHMOND

La donna Richmond non ama il contatto col suolo, indossa i tacchi sempre e comunque, non le interessa che siano alti o bassi, basta che ci siano. Veste animalier, di tanto in tanto opta per stampe geometriche a base fredda e adora il nero, il bianco, il grigio ed il rosso. Non mancano nemmeno stampe floreali, che, però non si presentano mai in modo romantico.

Ciò che sarà presente in modo perpetuo nella collezione è uno scintillio che ormai sembra essere un must della prossima stagione. Tra i materiali che prevalgono ci sono indubbiamente la pelliccia e la pelle. Pelle che si ritrova non solo negli indumenti ma anche negli accessori, soprattutto nei guanti. Nella collezione non ci sono forme ampie, ad eccezione di maniche morbide e voluminose che danno movimento ad alcune camicie.

Per i capispalla vengono scelti prevalentemente cappotti, che lasciano spazio anche a decoratissimi parka. I cappotti spesso presentano un colletto con tonalità o fantasia a contrasto rispetto al colore principale. Richmond il prossimo Autunno Inverno vestirà una donna che non ha paura di mostrare il proprio corpo, ma che, al contrario ama esaltarne ogni dettaglio attraverso aderenze e trasparenze che poco spazio lasciano all’immaginazione.

Just-Cavalli

JUST CAVALLI

Just Cavalli decolla con energia verso il prossimo inverno, portando in passerella una collezione ricca di movimento. La prossima stagione del brand sarà rappresentata da blocchi di colore che si bilanciano armonicamente creando contrasti perfettamente equilibrati. Si vedrà anche una forte alternanza dei materiali, che crea dinamiche in grado di rendere i capi molto interessanti ed attraenti.

Non mancheranno geometrie lineari, che talvolta lasceranno spazio a capispalla oversize che si impongono prospettando un inverno caldo ed avvolgente; ma lo stesso capospalla talvolta si presenterà minimal.

Le gonne a vita alta saranno senz’altro un must e Just Cavalli le presenta in molti look all’interno della collezione. Non mancheranno nemmeno minidress dalla silhouette lineare, che lasceranno anche ampio respiro ad abiti dall’aria romantica che prestano giochi formali rappresentati da movimento dei tessuti.

Tra i materiali più gettonati prendono il loro posto di rilievo sicuramente pelle e pelliccia che catturano l’occhio e l’attenzione di qualsiasi osservatore. I colori cardine della collezione sono gli estremi, ovvero bianco e nero, intervallati elegantemente da colori caldi che hanno un ruolo fondamentale nella creazione di fantasie che alternano delicatezza e romanticismo a tratti leggermente animalier. Collezione fresca ed originale, che porterà una ventata di novità.

Testi a cura di Federica Santini, grafiche Impulse

0
sandali fashion bloggers