7541 Views |  Like

Chanel apre lo shop online nel 2016

CHANEL APRE LO SHOP ONLINE

Finalmente, dopo anni di attesa, pare che Chanel si appresti ad attivare il suo primo online shop ufficiale. Il CEO di Chanel, Bruno Pavlovsky, avrebbe confermato l’intenzione di attivare l’ecommerce nel corso della presentazione della collezione métier d’Arts di martedì scorso a New York. Lo shop online non sarebbe ancora pronto ma pare che questa big news possa essere online a partire dal 2016.

CHANEL APRIRÀ LO SHOP ONLINE NEL 2016

Finalmente le amanti del marchio francese potranno comprare online in tutta sicurezza autentici pezzi Chanel. Finora infatti non era possibile comprare online le mitiche borse, espadrillas o accessori della Maison, dovendo ricorrere solamente all’acquisto in boutique o rischiando di acquistare online pezzi vintage o di seconda mano.

chanel shop online

Perché Chanel ha deciso di attivare l’ecommerce solamente ora?

Finora, Chanel non aveva sicuramente considerato l’ipotesi di aprire uno shop online perché, spiega Bruno Pavlovsky, “lo shopping in una boutique di Chanel è un’esperienza unica“.

Per indossare Chanel, dovete provare Chanel“, è stato finora il motto della Maison. Credo che ormai sembra essere superato con l’ipotesi dell’apertura dello shop online Chanel.
La notizia fa seguito ad un cambio di strategia commerciale da parte del marchio che per prima cosa ha eliminato dal sito i prezzi degli articoli in vendita (che per un periodo ci avevano aiutato a capire l’ordine di grandezza intorno a cui si muovevano accessori, scarpe, make-up) e adeguando poi i prezzi di borse & co.in tutto il mondo, dal momento che vi era anche una grossa disparità di prezzo nell’acquisto degli stessi beni in Asia ed Europa, ad esempio, per via del cambio. Ecco spiegate le code di giapponesi fuori dalle boutique europee.
chanel shop online
Sicuramente l’apertura dello shop online da parte di Chanel segna un altro importante punto a favore del mondo digitale che acquista un altro grosso player in grado anche di influenzare le scelte di altri marchi.
Se finora Chanel si era tenuto fuori da questo mondo e ora nel giro di un anno non lo farà più, significa che anche per il marchio le vendite online sono diventate uno strumento necessario e da avere nel pacchetto delle possibili esperienze d’acquisto, e sicuramente agevolerà quei clienti che finora volevano comprare Chanel ma non ne avevano la possibilità perché troppo distanti dai punti vendita ufficiali.
29