2412 Views |  Like

Vestiti in jeans, 15 modelli nuovissimi per la primavera 2016

Chi ama il look total denim lo sentiva nell’aria già da un po’, mentre le irriducibili fan dgeli outfit in stile anni Novanta speravano tornasse da tempo: il vestito in jeans, sia lungo che corto, è finalmente ritornato in pompa magna, e la nostra piccola (ma ricercata) selezione di 15 modelli nuovissimi per questa primavera 2016 siamo certe strapperà un sorriso d’approvazione anche a chi, nemmeno negli anni Novanta stessi, ama(va) indossare vestiti in denim.

Sebbene infatti il denim sia ormai sdoganato totalmente per quanto riguarda i pantaloni e le giacche, il settore degli accessori, quello delle gonne e dei vestiti fatica a uscire dalla categoria ‘trend’ per irrompere in quella della consuetudine, lasciando che a riportare in auge i vestiti, le borse e le minigonne di jeans siano i flussi di creatività stagionale degli stilisti e non i consumatori stessi.

vestiti in jeans primavera 2016 vestiti in jeans primavera 2016 Collezione primavera/estate 2016 rispettivamente Suno  e Vektor

Che il denim stesse però spianandosi la strada verso una gloriosa primavera 2016 era già chiaro dalla scorsa primavera, che ha vissuto un graditissimo ritorno di fiamma con le camicie di jeans. Le sfilate P/E 2016 che si sono susseguite nell’autunno del 2015, poi, hanno dato la svolta decisiva al trend del denim, garantendo a chiunque lo ami una buona scusa per aggiungere almeno due interi total look in denim nel proprio armadio. Dagli shredded jeans alle giacche, oggi abbiamo quindi deciso di focalizzarci su quello che forse è il capo più comodo e versatile realizzato in denim, che permette di salvare qualsiasi situazione informale e più formale portando alta la bandiera del less is more.

vestiti in jeans primavera 2016 Collezione primavera/estate 2016 Chanel

Fresco e comodo, il vestito in jeans può infatti essere abbiano con praticamente qualsiasi tipo di cardigan, giacca e paio di scarpe, dai sandali piatti in cuoio alle sneaker sportive. Per quanto riguarda le giacche, invece, chi non ama aggiungere capi in jeans a capi in jeans può sempre usare la carta delcolor-blocking nella sua versione non solo a colori ma anche e soprattutto a tessuti, sbizzarrendosi sia con leggeri blazer in cotone, sia con cardigan coloratissimi a lavorazione crochet. Chi cerca il perfetto suburban look anni Novanta, invece, potrà osare con una giacca a kimono magari in raso e completare il tutto aggiungendo al proprio vestito in denim spillette, toppe e tagli tattici.

Se invece il look della decade più grunge di sempre non è nelle vostre corde, qualsiasi vestito in denim potrà servirvi da base per un abbinamento country-chic, da completare con accessori scamosciati e, a seconda dei gradi percepiti, con stivali o sandali in pelle qui (in questo caso, poi, una pettinatura morbida e leggermente mossa diventa quasi d’obbligo).

vestiti in jeans primavera 2016 vestiti in jeans primavera 2016 Collezione primavera/estate 2016 rispettivamente Gabriela Hearts e Jil Sander Navy

A cercare di soddisfare sia i gusti più Seventies che quelli più Nineties ci hanno infatti pensato preventivamente gli stilisti che, tra linee morbide e rilassate e  cut-out geometrici, hanno incluso tutte le tendenze migliori di quelle decadi.

Ai vestiti in jeans sono infatti state unite moltissime tendenze che, oltre alle spalle scoperte e ai tagli a palloncino e oversized, includono ampie gonne svasate ad A, lavorazioni a effetto slavato e vertiginose scollature che richiamano quelle degli slip dress. La decisione finale su quale dei modelli sarà il più adatto alla vostra personalità, poi, starà a voi 😉

0
  • Abiti in jeans: 15 must da comprare subito!