1752 Views |  Like

Vestiti tie dye, ecco quali comprare (se ti piace il genere)

Love it or hate it: la stampa tie dye è sicuramente una di fantasie che  più divide in due le amanti della moda di tutto il mondo, sortendo un effetto simile so a quello scatenato dalle stampe animalier. Se siete fra quelle a cui piace il genere, o vi sentite pronte a sperimentareun po’ con qualcosa di nuovo, noi abbiamo da consigliarvi 10 modelli di vestiti a stampa tie dye che potrebbero piacervi e spingervi a iniziare la giornata con un filo di leggerezza in più.

Indossati almeno una volta nella vita, i capi a stampa tie dye (letteralmente ‘annoda’ e ‘tingi’, dalla tecnica con cui vengono realizzati), trasmettono allegria istantanea, nonché un senso di libertà tipico del periodo in cui sono nati: gli anni Settanta.

Sebbene la nascita della fantasia tie dye riporti a Paesi lontani, oltrepassando la Muraglia Cinese e arrivando fino in Giappone, è negli Stati Uniti degli anni Novanta che vede la sua assoluta ribalta, ripresentandosi poi fino ai giorni nostri a stagioni alterne.

Come abbiamo già più volte accennato, uno dei trend maggiori di questa stagione primavera/estate 2016 è  proprio quello della decade più grunge, girl power  e casual-chic  della storia, e da questa tendenza non ne poteva che derivare un ritorno in pompa magna della stampa tie dye.

vestiti tie dye 11Trikini tie-dye con apertura a goccia, 42,99 € su Asos
vestiti tie dye 12Poncho con cappuccio, Vintage Havana, 84,99 € su Asos

Oggi, nella fattispecie, vorremmo unire questa tendenza a quella che vede i vestiti al primo posto dei capi dell’anno, essendo la loro popolarità paragonabile a quella delle jumpsuit dell’anno scorso.

Che siano lunghi, corti o, ancora meglio, a tutina, i vestiti a stampa tie dye possono garantire sia un effetto fresco e spensierato, sia un effetto elegante ma non troppo rigido, da sfoggiare a eventi formali estivi con dress code più libero.

Se infatti il vostro timore è attirare troppo l’attenzione, per poter far fronte a una serata super chic con un abito a fantasia tie dye vi basterà optare per una leggera sfumature di questa stampa, sia essa quasi impercettibile, sia essa presente solo verso l’orlo finale della gonna del vestito. Il risultato sarà presto detto decisamente anticonvenzionale, ma inevitabilmente indimenticabile.

Per i look da giorno, invece, la parola d’ordine non può che essere creatività, e questa vi travolgerà con un’ondata di gialli, rosa, verdi e azzurri psichedelici da sfoggiare sia al mare (dove è da sempre più facile vedere capi in tie dye), sia in città.

Con cosa abbinare i vestiti tie-dye?

Forse questa può sembrare la parte più difficile, per chi non è solito indossare vestiti a stampa tie dye. La risposta, in realtà, è più semplice di quanto sembri.

La stampa tie dye, essendo sufficientemente eclettica di per sé, non necessita particolari accorgimenti di colore perché, eccezion fatta dei giorni piovosi (in qual caso è sempre meglio optare una giacca di jeans), è perfetta così com’è, senza ulteriori accorgimenti.

Quando indossate un vestito a stampa tie dye, lungo o corto che sia, la parola d’ordine è less is more, e prevede borse dalle tonalità monocromo, preferibilmente senza particolari appliqués, sandali o sneakers e statement jewelry (le nostalgiche possono magari sfoggiare gli orecchini con lo smiley!).

Se volete mantenere un ‘profilo basso’ consigliamo sneakers o sandali scuri, mentre se avete voglia di sperimentare con la moda e seguire uno dei trend maggiormente in voga al momento, allora non possiamo non incoraggiarvi a optare per un bel paio di sandali argentati o comunque metallizzati.

Se invece proprio non riuscite a vedervi con un vestito interamente in tie dye, ma vi piacerebbe avere dei piccoli tocchi psichedelici in più da aggiungere al vostro guardaroba, allora non possiamo che consigliarvi degli accessori a stampa tie dye, sicuramente più discreti ma ugualmente  interessanti!
vestiti tie dye 13Zaino Mi-Pac  di jeans con lavaggio acido tie-dye, 42, 99 € su Asos

0