227 Views |  Like

The Queen, 20 abiti, cappotti e accessori ispirati allo stile della Regina

Sfumature pastello, stampe floreali e primaverili, tinte vivaci e brillanti spesso indossate in abbinamenti total color o tono su tono. Tessuti leggeri e vaporosi come seta e chiffon, e una cura quasi maniacale per gli accessori: dalle inconfondibili scarpe, ai fantasiosi cappellini, alle borsette piccole e graziose come una bomboniera, ai guanti. La Regina Elisabetta d’Inghilterra, con 90 anni compiuti e il record per il regno più duraturo nella storia inglese, si è inconsapevolmente affermata, nel corso del tempo, anche come ineguagliabile maestra di look. Celebrata non solo come regnante ma ance come icona di stile dalla serie uscita da poco su Netflix, The Crown, di cui sono una fan accanita.

Originale e appariscente, spesso eccentrico ma sempre con un tocco di classe e personalità, lo stile inconfondibile della regina inglese solleva ogni volta ammirazione e critiche per il carattere estroso dei colori, per lo stile vagamente vintage e per gli accessori inusuali. Un abbigliamento forse lievemente stravagante, con il quale Queen Elizabeth ha saputo comunque distinguersi, con una scelta stilistica che non corrisponde esattamente al conformismo regale, ma che viene presa ad esempio dai più noti brand della moda.

A completare un look costituito da completi confetto, abitini stampati e soprabiti nelle sfumature più morbide e caramellose, le scarpe e le borsette devono essere rigorosamente in tinta: uno stile semplice ma ricco di dettagli sofisticati, che ha conquistato le donne di tutto il mondo.

Ed ecco che, finita l’estate, anche il guardaroba invernale si colora di nuances dolci e zuccherose e, prendendo ispirazione dagli outfits elisabettiani, si arricchisce con la presenza di scarpe, borse e accessori nei colori pastello prediletti dalla celebre regina: giallo limone, rosa pallido e celeste, ma anche glicine, verde acqua e bianco avorio.

Dimenticando, almeno per il momento, i tacchi da vertigine, le scarpe di ispirazione british sono preferibilmente di media altezza, con tacco squadrato o zeppa, nei caratteristici toni del rosa fragola e pesca, dell’azzurro cielo, del turchese chiaro, monocolore o con elementi a contrasto. I modelli sono essenziali ma impreziositi da dettagli decorativi: impunture, fibbie in metallo, grossi bottoni. Prevale il design semplice e comodo, meglio se definito da cinturini o lacci di seta da intrecciare intorno alle caviglie.

Alle scarpe confetto si abbinano le borse a scatoletta o a bomboniera, di misura ridotta, da portare naturalmente a mano, reinterpretando il classico bauletto.

Rosa chiaro, pesca o azzurrino sono le tinte che colorano le miniborsette in pelle intarsiata o vernice, adatte da portare tutti i giorni ma ideali anche per la sera, abbinate ai pantaloni in chiffon blu notte, alla tuta elegante in seta o all’abito corto stampato.

Per evitare, proprio come è consuetudine della regina britannica, di presentarsi in pubblico due volte di seguito con lo stesso look, il guardaroba invernale offre la possibilità di giocare con i colori tenui e vivaci, grazie alla presenza di cappotti a quadri, pellicce ecologiche e giacche in denim, e di creare accostamenti unici e personali, sempre diversi, con scarpe e borse in tinta.

La classica borsetta regale può anche essere anche nera o panna, rettangolare, rigida e chiusa da un bottone gioiello, con un unico manico corto, riprendendo i modelli degli anni Cinquanta.

Per colorare l’inverno, nella stessa tonalità della borsetta e delle scarpe, non mancano gli accessori: occhiali da sole dalle lenti ampie, scure o a specchio, e deliziosi bijoux dal design retrò.

0