601 Views |  Like

20 it bag per l’autunno 2016

Geometrie, metalli e sperimentazioni: queste sono le parole all’ordine delle collezioni borse autunno 2016, i cui design e le cui fantasie innovative ci hanno regalato un grandissimo un numero di pezzi fra i quali poter scegliere.

Come mai prima, l’autunno 2016 è infatti fonte di un vastissimo numero di it bag che siamo destinate a veder scorrere soprattutto fra le sfilate e le feed dei nostri social, come già dimostrato dalle anteprime Céline, Chloé, Louis Vuitton e Chanel.

Dopo aver racchiuso le 10 it bag più ‘economiche’ della stagione, abbiamo quindi pensato di farvi/ci sognare ancora un po’ con una selezione di 20 borse must-have forse non per tutti i giorni né così accessibili, ma sicuramente memorabile!

Formati ancora più mini

Se le minaudiere Chanel sono nella vostra lista dei desideri proprio in virtù della loro irresistibile ‘grandezza’, il trend che vuole questi accessori must rimpicciolirsi a dismisura, fino a poter contenere giusto lo specchietto e il cellulare, vi piacerà ancora di più.

Complice gli anni Novanta, complice il mercato dell’Estremo Oriente che ama particolarmente i portacellulari e le borse super-mini di lusso, molte case di moda hanno rimpicciolito in scala le proprie opere, dando vita a dei veri e propri gioielli da sfoggiare quando la praticità non è richiesta.

it bag autunno 2016 6Dalla collezione ready-to-wear 2016/17 Chanel 

Formati ancora più big

Si sa, la dicotomia è spesso fonte di inspirazione nel mondo della moda, con tutte le realizzazioni a contrasto che ne conseguono. Specularmente alle super-mini borse, infatti, si è sviluppato il trend delle tote (estremamente) oversized e capienti, da utilizzare per le occasioni in cui una handbag di dimensioni medie non basta.

Quello che ne deriva è una sorta di look shabby-chic rivisitato in chiave ancora più moderna, perfetto da sfoggiare quando si è in una nuova città e si ha voglia di riempire la borsa con guide turistiche, souvenir e cambi d’abito d’emergenza.

it bag autunno 2016 23Dalla collezione ready-to-wear 2016-17 Balenciaga

Geometrie astratte versus geometrie rigide

Un’altra dicotomia che ha fortemente influenzato i processi creativi dei nostri stilisti preferiti è quella data dall’alternanza di tagli e linee morbide, fluide, che quasi ricordano nuvole o fiori,  e quella che vuole gli accessori tagliati di netto con una precisione quasi chirurgica, la cui eleganza è stata poi ulteriormente ampliata grazie a pellami e stoffe di qualità.

Se il vostro stile è più vicino al boho, non possiamo che consigliarvi le prime, mentre se il vostro look è tendenzialmente più urban-chic, le seconde potrebbero fare più al caso vostro. Queste geometrie sono da ritrovarsi inoltre nei pattern che decorano le it-bag, e che spesso decostruiscono quella che è la silhouette della borsa stessa  grazie a  effetti ottici contemporanei e toppe, spille e applicazioni gioiello d’ispirazione street style.

it bag autunno 2016 24Dalla collezione ready-to-wear 2016-17 Nina Ricci

0
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
  • 20 it bag per l'autunno 2016
sandali fashion bloggers