1103 Views |  Like

Bralette, la via di mezzo tra reggiseno, bustino e top

Bralette: una via di mezzo tra reggiseno e top. E’ la moda degli ultimi anni, che abbiamo visto spopolare soprattutto su Instagram e che ha modificato anche l’estetica dell’intimo femminile.

Perché il bralette, un top reggiseno da portare a vista, è entrato praticamente in tutte le collezioni di lingerie dei marchi più famosi ed è uno degli sfizi modaioli che molte donne apprezzano.

Ma come si porta il bralette?

La prima cosa che mi sento di consigliare è di evitare di portarlo “a vista” se avete un decolletè importante; questo non tanto perché a livello estetico risulterebbe magari un po’ volgare, ma perché i bralette non hanno quel sostegno e quei rinforzi che sono necessari a chi ha bisogno di un reggiseno che contenga e sostenga (se non sai con che criterio comprare il reggiseno, qui ti aiutiamo con tanti consigli).

Infatti il bralette è spesso un triangolino di pizzo che copre appena il seno, senza dargli grande contenimento e sostegno. Per questo è più facile da indossare per chi ha poco seno, come fosse un top o una canottiera.

Le ragazze più giovani lo portano con canottiere con ampi scolli sul giromanica, cosicché si intraveda ai lati; quelle meno giovani lo portano con camicia bianca a contrasto che lo lasci appena appena intravedere.

Unico consiglio: indossatelo – e mostratelo- solo se vi sentite davvero a vostro agio nel farlo, senza dover seguire alcun “diktat”modaiolo.

0