428 Views |  Like

Come indossare le sneakers superati i 30 anni

Per prima cosa dobbiamo dire che nessuno ha mai vietato di indossare sneakers e scarpe da ginnastica (fuori dal contesto sportivo) superati i trent’anni, e io ne sono la chiara dimostrazione vivente.

Appassionata come me di Stan Smith? Scopri qui tutti i miei consigli su come abbinarle!

Io sono una fanatica delle Stan Smith che ho comprato, comprato, ricomprato, ri-ricomprato innumerevoli volte da quando ho autonomia di shooping, e questo equivale a un’età che per me era di 3 anni.

Sneakers e scarpe da ginnastica: essenziali nella vita di tutti i giorni

Le sneakers sono una componente essenziale del mio guardaroba e non potrei mai farne a meno, soprattutto adesso che le mie giornate si dividono tra meeting di lavoro e lunghe passeggiate con mia figlia; le sneakers sono sempre state una costante del mio guardaroba, anche se fuori dubbio è cambiato decisamente il mio modo di indossarle e abbinarle.

Leggi l’intervista che mi hanno fatto sul blog di AW-Lab, sul tema streetstyle e sneakers, la trovi qui!

Se un tempo le sneakers per me restavano relegate alla sfera sportiva, e quindi le abbinavo principalmente a capi sportivi come felpe e pantaloni di maglia, pantajazz e jeans, negli ultimi anni le ho rese decisamente più versatili, arrivando perfino ad abbinarle a calze velate (orrore! Non lo avrei mai fatto ai tempi del Liceo!) e pantaloni di pelle.

Negli ultimi anni ho letteralmente fatto uscire le sneakers, ed in particolare le Stan Smith dal mondo dello sport per abbinarle per contrasto ad abiti molto eleganti, giacche sartoriali e borse di lusso.

Il mio stile è maturato con me e non credo mi sentirei più a mio agio ad indossare scarpe da ginnastica e shorts (e, a dirla tutta, nemmeno gli shorts, come vi raccontavo quest’estate su Instagram) quanto piuttosto a decontestulizzarle e abbinarle a capi decisamente poco street.

Come indossare le scarpe da ginnastica con outfit eleganti

Ma come indossare e abbinare le sneakers e le scarpe da ginnastica quando non si hanno più vent’anni e non si è proprio in palestra?

Lunghezze midi, gonne a ruota, pantaloni morbidi, giacche dalla vestibilità over, cropped jeans: questi sono alcuni dei capi attorno a cui far ruotare il proprio look “no more 20s” quando si indossano delle scarpe da ginnastica nella vita di tutti i giorni.

Il comune denominatore quando si indossano le sneakers è optare per la semplicità e osare tagli minimal e puliti per bilanciare il peso streetwear delle scarpe.

Alcune idee su come abbinare le Stan Smith e le sneakers e avere un look super cool

Ma ecco alcune idee su come abbinare le Stan Smith e le sneakers e avere un look super cool.

Sneakers e cappotto o giacca sartoriale: indossa pure le sneakers con jeans strappati, ma completa il look con un cappotto o una giacca di taglio sartoriale o molto classico per bilanciare l’insieme.

Sneakers e gonna a vita alta: una gonna a vita alta anche aderente o un abito appoggiato alla silhouette perdono un po’ della loro connotazione super sexy se indossati con un paio di scarpe da ginnastica.

Sneakers e pantaloni sartoriali: indossa le scarpe da ginnastica con un paio di pantaloni di taglio sartoriale e un maglione dal filato pregiato. Il contrasto luxury streetwear si rivelerà vincente.

Outift monocolore: evita mille colori e vai per il color block, una soluzione perfetta soprattutto a mano a mano che ci si allontana anche dai trenta. Non ha importanza che colore tu scelga per il tuo outfit, ricorda che anche un colore acceso come il fuxia osato in un monocromo totale diventa super chic.

Outfit maschile: pantaloni tipo smoking e maglione dello stesso colore ti donano un look androgino ma senza cadere nella banalità delle stringate maschili (e lo sdrammatizzano).

Gioca con le proporzioni: indossa le sneakers con pantaloni alla caviglia, ma mi raccomando non esagerare con colori, fantasie, strappi e decorazioni.

4