3268 Views |  Like

Trend 2015: ecco quali sono i peggiori secondo me

Siete tra quelle che quando leggono la parola “trend” hanno un brivido lungo la schiena e pensano “Vediamo che altra schifezza si sono inventati gli stilisti?“? O siete tra quelle del partito “Io questa tendenza proprio non la capisco e GIURO che non comprerò mai nulla!” per poi fondavi nei negozi appena parte l’invasione? O siete tra quelle sagge che riescono a prendere le tendenze con le pinze, a farle vostre, a indossare e valutare solo quelle che vi valorizzano e vi piacciono davvero?

Qualunque sia la vostra categoria (io ammetto di far parte spesso e volentieri della seconda), e qualunque sia il motivo per cui entrate in un negozio di abbigliamento, eccovi alcune tendenze dello scorso anno che sono state celebrate da riviste di moda, blog e IT girl (me compresa! mi assumo le mie responsabilità ;)) ma che oggi possiamo riguardare con un (o anche entrambi) sopracciglio alzato.

Eccovi dunque 5 trend moda dello scorso anno che a detta di molti, avrebbero potuto risparmiare le fashion victim e gli occhi di molti di noi.

SCARPE PELOSE E DI PELLICCIA In principio fu Céline, poi tutti a seguire la tendenza nel corso delle ultime stagioni, che hanno avuto la loro massima espressione nel mocassino sabot con soletta in pelliccia di Gucci. Io non mi sono sottratta a questa tendenza – ovviamente, lo avete visto su Instagram – ma so per certo che a molte di voi sta correndo un brivido lungo la schiena in questo momento.

MAGLIA CON INTRECCI SUL DAVANTI – Oggettivamente sta bene solamente a chi ha un seno contenuto e solo in certi contesti. L’effetto trash è davvero lì a pochi millimetri, e ce lo ha insegnato Kim Kardashian.

SCARPE ACCOLLATE – Per queste scarpe, oggettivamente brutte, vale lo stesso discorso che per le scarpe di pelliccia sopra. Per capirne il successo bisognerebbe indagare e approfondire il fascino dell’estetica del brutto che affascina molti, me compresa.

PATCHWORK – Difficile, difficilissimo da indossare per non incappare nel rischio “sembra-un- total-look-Desigual-mi-sono-vestita-al-buio“, ha avuto un barlume di “fama” tra l’estate e l’inverno scorsi. Direi che ce ne possiamo tranquillamente dimenticare.

O’BAG – Non riesco davvero a capire il successo di questa borsa. La mia città è stata letteralmente invasa da questi cesti di plastica che personalmente potrei usare solo per andare al mercato o al massimo in spiaggia, ma MAI MAI MAI come borsa da giorno. Mistero della tendenza!

0