Personalmente le adoro: comode, raffinate, eleganti. E quest’anno sono tornate alla ribalta, complice anche lo stile college, una delle tendenze forti per le scarpe di questo autunno/inverno 2014-2015. Parlo delle stringate di ispirazione maschile, spesso assimilate alle derby shoes.

Bicolori o in tinta unita, con applicazioni di borchiette o strass, possono essere abbinate sia a pantaloni in stile maschile, che gonne a pieghe che pencil skirt. Sono comode, e nella versione british con impunture ton sur ton danno un tocco di formalismo o eleganza anche al più semplice degli abbinamenti, come può essere un jeans e camicia.

Le stringate, dette anche brogue (da brogue, i forellini decorativi che le caratterizzano) possono essere di modello wingtip (con le punzonature a formare una specie di W sulla punta, o decorazione ad ali di gabbiano) o spectator (bicolore) e assomigliano (e spesso sono assimilate a Oxford e Derby, stringate senza e con la linguetta, che però spesso sono senza punzonature). Ma se volete una definzione precisa con le differenze magari farò un altro post.

Nella gallery trovate molti look a cui ispirarvi, mentre per il vostro shopping se volete puntare sul classico sapete che il must sono le Church’s (dai 390 per il modello classico in vitello spazzolato, ai 460 circa per quello con borchiette décor), mentre nei soliti department stores potete trovare delle alternative molto più economiche.

Leggi anche…

Trend scarpe autunno 2014: mocassini con le frange stile college

Ottobre, il mese del “come mi vesto?”. Consigli e ispirazioni

Camel coat, istruzioni per l’uso

 

(Foto da Pinterest)

0
sandali fashion bloggers