3519 Views |  Like

Zoccoli, clogs, mules: tornano le scarpe “diversamente belle” per la primavera 2016

Cosa succede quando delle scarpe considerate universalmente come ‘diversamente belle‘ diventano il modello preferito dell’anno da moltissimi (se non quasi tutti) stilisti?

Questa domanda troverà un interessante studio casistico pratico durante tutto il corso di questa stagione primavera/estate 2016, spaccando sicuramente in due fazioni ben distinte chi si ritroverà a far shopping nei prossimi mesi (forse molto di più di quanto abbiano fatto le faltform l’anno scorso).

Nello specifico, con ‘diversamente belle’, intendiamo il grande ritorno che gli stilisti hanno pianificato per gli zoccoli, le clogs e mules a partire già dall’ottobre scorso.

Oltre ai sandali a tacco medio  e alle sneakers da corsa in perfetto stile athleisure, infatti, i diktat primaverili ed estivi vogliono che a completare i look siano principalmente zoccoli con tacco grosso e/o strutturato,clogs con la pianta del piede coperta e mules dalle linee a mezza strada fra gli zoccoli e le platform della scorsa estate.

mules clogs zoccoli primavera 2016 de la rentaOscar de la Renta, collezione P/E 2016

Spesso e volentieri poi, come a rinforzare il concetto che questa moda estiva sia frutto di una volontà chiara e precisa di giocare con gli ibridi e rendere fluidi e ben mescolati i diversi stili, sarà possibile trovare questi stessi zoccoli, mules e soprattutto clogs contornati da vistose applicazioni gioiello, tacchi a spillo vertiginosi, tomaie lavorate con materiali particolari e punte eccessivamente arrotondate o appuntite.

mules clogs zoccoli primavera 2016 hugo bossCollezione Hugo Boss rtw P/E 2016

Sebbene infatti quel che storicamente caratterizza queste specifiche paia di scarpe siano principalmente i ricercati pellami e i tacchi in legno, le recenti tendenze e tecnologie nella lavorazione dei materiali hanno portato gli stilisti ad aggiungere tocchi colorati soprattutto agli zoccoli, permettendo a chiunque sia alla ricerca di qualcosa che unisca classico e non-convenzionale di andare a colpo sicuro con un paio di zoccoli eccentrici.

mules clogs zoccoli primavera 2016 gucciGucci, collezione P/E 2016
mules clogs zoccoli primavera 2016 givenchyGivenchy, collezione  P/E 2016

A dispetto di quanto si possa pensare, poi, zoccoli, clogs e mules si prestano a tantissimi stili e combinazioni di outfit, dai classici in versione country-chic, a quelli più urbani dal mood anni Novanta.

A seconda del tacco, della lavorazione e delle colorazioni, infatti, è possibile scegliere non solo a quale stile volersi ispirare di più, ma anche se optare o meno per un miscuglio di differenti correnti che, da un tacco chuncky in legno dei primi anni Settanta, arriva a sublimare i sogni delle amanti degli anni Novanta con un plateau alto e strutturato e decorazioni con perline colorate.

La scelta degli abiti da abbinare è poi ugualmente versatile e spazia da un vestito lungo ampio, svasato ad A e con fantasie retrò, a un vestitino corto in jeans o a canottiera.

Sebbene poi a coronare il tutto sia preferibile utilizzare una camicia di jeans o una giacca in pelle leggera, nessuno vieta di addentrarsi nel trend ‘mix-and-match’ decostruendo il proprio look convenzionalmente anni Settanta/Novanta con un blazer dalle spalline alte anni Ottanta o un vestitino in stile Mod anni Sessanta.

mules clogs zoccoli primavera 2016 diorFra tutte, una delle ultime collezioni di Raf Simons con Dior è quella che forse si è divertita di più a unire diversi stili in un unico paio di zoccoli (P/E 2016)

Sia che siate incuriosite dal trend o che non vediate l’ora di acquistare un paio di zoccoli, mules o clogs, vi lasciamo con una piccola selezione di 15 paia di scarpe che sicuramente, anche se non le amate, vi farà provare a pensare a dei possibili modi per abbinarle   ai vostri outfit.

 

0
  • Clogs, mules & co: 15 idee shopping!