Siero viso: tutto quello che c’è da sapere

- - Tutorial

Siero viso: uno dei fondamentali del beauty case che in questi anni abbiamo cominciato ad apprezzare ed utilizzare. Il siero viso, infatti, è importante perché è un vero e proprio concentrato di attivi che vanno a lavorare su una specifica (o più) esigenza della nostra pelle.

Per questo non solo è importante capire quale siero viso sia il migliore per la nostra pelle o per uno specifico trattamento, ma anche sapere bene come applicarlo al meglio e quando, in modo da sfruttarne al 100% le peculiarità e proprietà.

Qui sotto trovate due articoli molto utili come guida introduttiva al siero viso: che cos’è e come usarlo e un tutorial sulle gestuelle per applicarlo al meglio.

Siero viso: alcune domande molto frequenti

Che cos’è il siero viso?

Il siero è un prodotto specifico per la pelle che va applicato dopo la pulizia del viso e prima della fase di idratazione al fine di fornire un boost di ingredienti e principi attivi che vanno a lavorare su una specifica problematica della nostra pelle. E’ come se fosse un superfood per la nostra pelle: le sue molecole molto piccole riescono a penetrare più in profondità nella nostra pelle andando a fornire un’alta concentrazione di principi attivi. Questo lo rende un alleato prezioso e fondamentale per “colpire” specifici problemi della pelle, come le rughe o le macchie.

Quando devo usare il siero viso e quanto spesso devo usarlo?

Il siero viso va usato dopo la pulizia della pelle e prima dell’applicazione della crema idratante e va applicato almeno almeno una volta al giorno: ad ogni modo leggete le istruzioni riportate in quello che avete comprato e seguite i consigli della vostra dermatologa.

Il siero viso è anche idratante?

In linea di massima no, anche se spesso i sieri per il viso sono ricchi di ingredienti idratanti (acido ialuronico, ceramidi) per aiutare la pelle a trattenere l’umidità; questo però non li rende idratanti nel senso tradizionale del termine. Le tradizionali creme idratanti sono più ricche ma soprattutto aiutano a trattenere i principi attivi del siero all’interno della nostra pelle.

Come mai spesso il siero viso dura meno di una crema?

E’ vero, solitamente il siero viso costa più di un qualsiasi altro prodotto, e dura meno. Questo perché alcuni ingredienti che spesso troviamo all’interno di un siero possono diventare instabili una volta che vengono a contatto con l’aria; l’acido ascorbico (vitamina C), ad esempio, può ossidarsi a contatto con l’aria e di conseguenza perdere efficacia con il passare del tempo e gli utilizzi. Il mio consiglio è di conservare sempre il siero viso in un luogo fresco e asciutto (come per tutti i prodotti per la cura del corpo) e di utilizzarli entro sei mesi o al massimo un anno: anche su questo, comunque, trovate indicazioni proprio sulla confezione perché molto dipende proprio dal siero che avete acquistato e dagli attivi che contiene al suo interno.

Come mai di solito il siero viso è piuttosto costoso?

Il siero viso tende ad essere uno dei prodotti più costosi per la cura della pelle, proprio perché è un super concentrato di attivi per la pelle, per cui ne basta una minima quantità per lavorare su un problema. Ad ogni modo ce ne sono davvero di tantissime fasce di prezzo per ogni esigenza: dai un’occhiata a questo post per trovare un siero viso dall’ottimo rapporto qualità prezzo che io utilizzo da tempo.