La mia beauty routine per la cura del viso in inverno

- - Beauty

Qualche giorno fa ho letto una notizia secondo cui il 50% delle donne non utilizza alcuna crema idratante per il viso (e collo): sinceramente ho strabuzzato gli occhi perché per me è davvero inconcepibile non prendersi cura della propria pelle.

Ho cominciato ad usare una crema idratante specifica per il viso a 11 anni e da allora non ho mai smesso di prendermi cura della mia pelle; come dico sempre la pelle è il nostro organo più esteso e idratarla e proteggerla da inquinamento, smog e stress è fondamentale.

Non tanto per una questione estetica quanto proprio per una ragione di salute e benessere generale.

Inoltre, come si può pensare di poter fare, ad esempio, un bel trucco se la base, la pelle, non è curata e idratata? Impossibile.

Come sapete per me la cura della pelle è essenziale, e una buona routine di pulizia e idratazione è fondamentale. Ecco quindi che vi porto nel mio beauty case per mostrarvi i prodotti che utilizzo generalmente per la cura di viso e collo.


Ciascuna di noi è unica per cui ciascuna deve trovare la SUA skin routine, quella più adatta alla sua pelle


Considerate sempre che la beauty routine che per me trovo perfetta, può non essere adatta ad altri: questo perché ciascuna di noi è unica e così la sua pelle.

Fattori come lo stress, lo smog, lo stile alimentare, gli ormoni, e moltissimi altri incidono sulla nostra pelle; inoltre a seconda delle stagioni o dei diversi momenti della vita (una gravidanza, ad esempio) possono cambiare le esigenze della nostra pelle, o la nostra pelle stessa.

Per questo è fondamentale conoscere la nostra pelle e la tipologia di esigenze che ha, oltre a fare una valutazione di come siamo noi e come ci approcciamo alla cura della nostra pelle: una pelle secca ha esigenze diverse da una pelle mista e non è detto che il prodotto –seppur costoso – che utilizziamo per la nostra pelle sia adatto alla nostra pelle.

Quindi prima di comprare alcuni prodotti o di investire in una skin routine vi consiglio di capire se davvero conoscete la vostra pelle: per capire che tipo di pelle avete basta semplicemente rivolgersi ad un dermatologo o utilizzare alcuni dei servizi messi a disposizione di marchi come Kiehl’s che vi fanno una analisi della pelle.


Il primo passo per una perfetta skin routine è conoscere la propria pelle


Io dopo averla fatta, ormai qualche anno fa, ho capito che i prodotti che utilizzavo non davano i risultati attesi semplicemente perché erano sbagliati (per me e la mia pelle).

Credevo di avere una pelle normale, e invece ho una pelle tendenzialmente secca (con una leggera propensione a disidratarsi specie con il freddo) sul viso e normale sulla zona T. Inoltre pensando di “prevenire” inestetismi come macchie e rughe utilizzavo anche prodotti adatti ad una pelle più matura della mia, quindi troppo “pesanti” per la mia pelle giovane.

Capire che tipo di pelle ho e che esigenze ha, è stato il primo, fondamentale passo per sviluppare una skin routine adatta a me provando diversi prodotti.

IDRATAZIONE E CURA DELLA PELLE DI GIORNO

Appena sveglia mi sciacquo il viso con dell’acqua tiepida solitamente senza usare alcun detergente. Poi pulisco la pelle con il tonico di Caudalie e comincio ad applicare i sieri.

Alterno il siero alla caffeina di The Ordinary (il mio problema non sono le borse ma le occhiaie che sono violacee e un contorno occhi molto secco) al siero per il contorno occhi di Estée Lauder; applico un paio di gocce di acido ialuronico sul viso (insistendo in particolare tra le sopracciglia e sui lati della bocca e degli occhi) picchiettando il siero senza spalmarlo (qui trovi un post dettagliato sul siero viso e qui un post su come applicare il siero viso).

Quando è ben assorbito, procedo con l’idratazione. Spesso in inverno o quando ho la pelle davvero molto disidratata utilizzo la crema Skin Rescuer di Kiehl’s, mentre solitamente utilizzo la linea Hydragenist di Lierac che trovo eccezionale per profumo, texture, leggerezza e velocità di assorbimento.

Se poi non mi trucco la mia beauty routine di giorno prevede solo un po’ di idratante sulle labbra (in inverno utilizzo uno stick di Piz Buin con idratazione adatta a climi molto freddi e temperature rigide), o un idratante di Yves Rocher o Pupa.

Faccio spesso (almeno una volta a settimana) delle maschere per il viso: idratanti, purificanti, illuminanti a seconda della necessità. Utilizzo spesso le maschere in tessuto di Sephora sia per il viso che per il contorno occhi (in particolare quando ho degli shooting utilizzo i patch defaticanti per il contorno occhi) mentre tra le maschere “classiche” quelle che utilizzo con continuità sono le maschere a base di argilla di Caudalie (una che fa un peeling leggero) e una “bomba di idratazione” di Lierac.

Ecco i prodotti che utilizzo:

Tonico Vinoperfect di Caudalie (24,99 euro su Amazon) | Caffeine solution e Acido Ialuronico di The Ordinary (potete leggere QUI la mia esperienza con i prodotti The Ordinary e comprare online alcuni prodotti su Asos, sul loro sito oppure direttamente alla Rinascente) | Advanced Night Repair Eye Serum Infusion di Estée Lauder (68,50 euro su Sephora) | Skin Rescuer Kiehl’s crema idratante (33,60 euro da Harrod’s; lo trovate anche in Rinascente) | Hydragenist Lierac crema idratante (26,90 euro su Amazon) | Skin detox maschere per il viso Caudalie (le puoi trovare su Amazon) | Hydragenist maschera idratante Lierac (14 euro su Amazon) | Maschera viso Sephora (le trovi sul sito di Sephora a partire da 2 euro ) | Maschera contorno occhi Sephora (3,90 euro su Sephora) | Idratante Labbra Yves Rocher (1,95 euro su Yves Rocher) o Piz Buin (9,90 euro su Amazon) o  balsamo labbra Lierac Hydragenist Nutri-Rimpolpante (12,80 euro su Amazon)

IDRATAZIONE E CURA DELLA PELLE DI NOTTE

Prima di andare a dormire e di applicare la crema e il siero per la notte, naturalmente mi strucco (se sono struccata) o, comunque, passo del tonico per pulire la pelle che nel corso della giornata accumula inevitabilmente dello sporco come polvere, smog, residui.

Successivamente applico uno (o più) siero per il viso, la crema idratante notte, passo un idratante sulle labbra e metto la crema anche sulle mani.

Se invece ho il viso truccato per prima cosa strucco gli occhi con lo struccante bifasico utilizzando uno (o più) dischetti per occhio e labbra, poi pulisco il viso con un latte detergente struccante e un gel viso di Lierac o utilizzo in alternativa lo struccante di Yves Rocher, applico il tonico e procedo con l’idratazione (siero+crema).

Ecco i prodotti che utilizzo:

Tonico Caudalie Vinoperfect (24,99 euro su Amazon) | Struccante viso e struccante bifasico Yves Rocher  (6,95 su Yves Rocher)  | Struccante occhi Sephora (7 euro su Sephora) | Crema mani Hand Relief Aveda (35,65 euro su Amazon) | Idratante labbra Yves RocherLotion Gelifiee di Lierac (15,80 euro su Amazon) | Latte struccante idratante di LieracSiero Resveratrolo The OrdinaryCrema idratante viso e collo Sisley Paris Black Rose Skin infusion cream (154 euro su Sephora)