Borse Louis Vuitton: come riconoscere una borsa falsa da una originale

- - Fashion

Individuare una borsa Louis Vuitton falsa non sempre è semplice: il mercato dei fake fa passi da gigante (come in tutti i settori, direi) e in alcuni casi la fattura dei cosiddetti “dupe”(copie) arriva ad essere talmente ben realizzata da mettere in difficoltà anche chi conosce bene le borse Vuitton. Comprando borse vintage si può davvero rischiare di incorrere in copie piuttosto che in pezzi originali, ma ci sono alcune piccole accortezze a cui vale la pena soffermarsi per avere una “quasi certezza” di stare acquistando un prodotto autentico.

Come riconoscere una borsa Vuitton vera da una falsa?

Acquista nelle boutique o sul sito ufficiale

La prima cosa, ancorché scontata da dire, è che se stai pensando di acquistare una borsa Louis Vuitton nuova devi rivolgerti ai canali ufficiali del brand: boutique monomarca, sito ufficiale, retailer autorizzati (come La Rinascente a Milano). Acquistando tramite questi canali stai tranquilla: acquisti senza ombra di dubbio un prodotto autentico.

Controlla i materiali

Anche quando compri una borsa in tela monogam, annusa la borsa: se “sa di pelle” è un buon segno, se invece sa di colla o plastica o petrolio, lascia stare perché il prodotto – a meno che non sia stato conservato in un deposito di combustibili – probabilmente non è autentico.

Controlla anche l’hardware

L’hardware Louis Vuitton è interamente in ottone placcato, mentre i cinturini sono realizzati in vacchetta, non in plastica. Se dopo alcune settimane o mesi le cinghiette in vacchetta non si scuriscono a causa della naturale ossidazione della pelle, è probabile che il prodotto non sia originale.

Controlla le cuciture e l’interno

Come per tutte le borse di lusso, anche quelle di Louis Vuitton garantiscono una attenzione al dettaglio e alla scelta dei materiali di prima qualità. Verifica le cuciture, che solitamente non presentano interruzioni, nodi o fili sfilacciati. Troppe cuciture, nodi o sbavature sono sinonimo di un prodotto non curato, quindi non autentico.

È Louis Vuitton, non Luis Vitton o Luis Vuitton…

Uno dei modi più semplici per individuare una borsa Louis Vuitton falsa è verificare la presenza di errori di ortografia. Guarda tutti i loghi, le decorazioni o le stampe: se non è scritto correttamente, è innegabilmente una contraffazione. Lois Vuitton, Luis Vuitton, Louis Vuitton…sono ovviamente tutti falsi.

Attenzione al monogramma

Le borse Monogram sono senza ombra di dubbio le più famose (e più vendute) della Maison, per cui se stai acquistando una di queste borse esamina con attenzione il monogramma. Per questo tieni sempre presente che i monogrammi di Louis Vuitton vanno da sinistra a destra e sono perfettamente simmetrici.

La dustbag

Con ogni borsa viene fornita anche una dustbag, solitamente in flanella o cotone, con impresso il logo della Maison e cucita anch’essa con molta cura. Non esistono dustbag di TNT o materiali plastici.

Verifica il codice identificativo

Ogni borsa Louis Vuitton viene fornita con un codice data e un timbro firmati. Dentro la borsa c’è una etichetta identificativa, e viene anche specificato il Paese di origine del prodotto. Finora Vuitton ha prodotto i suoi zaini e borse in Francia, Germania, Italia, Spagna e Stati Uniti: se trovi altri Paesi, forse il prodotto non è autentico. Per toglierti il dubbio puoi consultare il sito o rivolgerti ad una boutique.

Occhio al prezzo

Anche questo aspetto può sembrare scontato ma controlla il prezzo. Guarda sul sito i prezzi e se trovi un prodotto ad un prezzo parecchio inferiore forse stai acquistando un prodotto falso, o, peggio, rubato. Se stai acquistando da un negozio di seconda mano, confronta il prezzo con altri e-commerce vintage accreditati o negozi online per assicurarti che non sia troppo basso (tutti cerchiamo l’affare della vita, ma a volte è semplicemente troppo bello per essere vero).

Se hai altri consigli su come riconoscere una fake da una originale, scrivili e condividili nei commenti!

Seguimi su Instagram QUIinstagram Elena schiavon