Cappotto per l’inverno: 25 proposte per il 2019

- - Fashion

Cappotto, cappotto…ogni stagione ci ritroviamo a chiederci quale cappotto comprare. E visto che di solito un cappotto di buona qualità richiede un certo investimento, vale la pena fermarsi un attimo e capire che cosa vogliamo e che tipo di esigenze abbiamo.

Sfoglia la galleria e trova il tuo cappotto preferito!

Chiediamoci se vogliamo un capo di tendenza o qualcosa che duri oltre la stagione in corso: nel primo caso vi consiglio di valutare un cappotto in tartan, a quadri o in Principe di Galles; nel secondo, via libera al classico per eccellenza, il cappotto cammello con cintura in vita, o, in alternativa, un cappotto nero appena sotto il ginocchio dal design essenziale.

Se siete in cerca di consigli sullo styling, dando un’occhiata alle campagne pubblicitarie di questo autunno/inverno vediamo che la tendenza è una: sovrapposizioni.

La domanda è: perché indossare un solo cappotto quando se ne possono indossare 5? Naturalmente in questo caso siamo nel mondo delle suggestioni modaiole, come possiamo vedere anche dalla campagna pubblicitaria di Balenciaga, ma il suggerimento può essere interessante per quando le temperature scendono sotto lo zero e vogliamo divertirci un po’ con dei capi che abbiamo già nell’armadio, sovrapponendo ad un cappottino leggero un cappotto over più pesante.

Oltre al gioco delle sovrapposizioni quest’inverno troviamo una alternativa al cappotto amata da molte ma non da tutte: la cappa/coperta. Ideale nella mezza stagione, quando ancora il freddo non è troppo pungente, quest’anno domina la scena grazie al recupero delle tendenze folk e se non avete una cappa, niente paura: basta avvolgersi in una coperta, come hanno fatto le modelle di Isabel Marant e Roskanda (purché di lana pregiatissima).

Foto Pinterest 1/2/3