Stivaletti: 5 modelli per l’autunno

- - Fashion

Prima degli stivali, se non altro per procedere per gradi e non passare direttamente dai sandali alle scarpe pesanti, ci sono gli stivaletti: non tutte li amano, lo so, ma io li trovo sempre molto comodi e, soprattutto, versatili. Con il tacco basso sono il giusto compromesso tra le ballerine (troppo leggere per gli acquazzoni autunnali) e gli stivali (troppo pesanti quando ancora non è proprio freddo) e sono una scelta molto furba, perché stanno bene sia con i jeans (preferibilmente skinny) che con le gonne.

Se state pensando di acquistare un paio di stivaletti, qui ne trovate 5 perfetti per questo inizio autunno.

Stivaletti stampa serpente

Amo molto l’animalier “classico”, quello per intenderci che riprende le macchie di leopardo: quest’anno invece sarà un tionfo di stampe pitone, serpente e simili: sia in colori eccentrici come il lime o il verde, che in versioni più “soft” come il nero e il marrone. Versatili e adattabili alla vita di tutti i giorni.

Stivaletti “da camminata”

Se vi piace il genere…(fuori dal contesto trekking, ovviamente)

Stivaletti tex

Fendi, Givenchy, Dior, solo per citare alcuni grandi nomi. Sono loro che hanno fatto esplodere la tendenza: dai più classici di ispirazione messicana, con tacco quadrato e punta squadrata, a quelli più “femminili” con la punta affilata (in stile Fendi) è con loro che dovremo fare i conti quest’inverno 😉

Stivaletti con i lacci

Quelli di Chloé continuano a fare sold out: non è un caso che dopo il brand francese siano comparsi in molte collezioni.

Stivaletti stampa cocco

Sicuramente d’impatto, dalla loro hanno la prerogativa di far sembrare anche il più economico degli stivaletti un paio di scarpe high end.