Stivali: scegli quelli giusti in base alla forma del polpaccio

- - Fashion

Adocchiare i propri modelli preferiti, entrare in negozio e acquistarli senza neanche aver bisogno di provarli: se solo fosse così semplice comprare un paio di stivali!

Per quanto le tendenze moda siano tante e variegate e le proposte che si trovano in circolazione abbiano tutte le carte in regola per riuscire a soddisfare i nostri gusti, spesso l’acquisto di un nuovo paio di stivali si rivela più complicato del previsto.

Non si tratta infatti di scegliere semplicemente altezza del tacco, materiale e colore degli stivali che si vogliono indossare, si tratta di individuare dei modelli che ci calzino alla perfezione e che, aspetto da non sottovalutare, si adattino perfettamente alle nostre caratteristiche fisiche.

Come trovare gli stivali più adatti a noi senza sbagliare? Ecco qualche suggerimento che potrebbe tornarvi utile in fase di acquisto!

Stivali…se hai il polpaccio grosso

Non tutte hanno le gambe magre e slanciate delle modelle che possono permettersi di indossare qualsiasi cosa, ma il fatto di avere dei polpacci importanti non deve impedirvi di indossare i vostri amati stivali durante la stagione invernale. La cosa migliore da fare è mettersi alla ricerca di modelli non troppo aderenti, larghi al polpaccio, preferibilmente in morbida pelle, elasticizzati o con una bella fascia elasticizzata sul gambale. Per valorizzare ancora di più la vostra silhouette, puntate su stivali lunghi al ginocchio o più alti ancora: hanno la capacità di far sembrare più lunghe le gambe. Provare per credere.

Stivali… per chi è bassa

Anche le donne petite hanno diritto di sfoggiare i loro amati stivali in inverno e per fortuna esistono dei piccoli trucchetti che aiutano a individuare quelli più adatti a loro. Banditi i modelli con zeppa, plateau e tacco vistoso che, a differenza di quanto si possa pensare, non slanciano la figura, al contrario, fanno sembrare più basse. Stesso discorso per ankle boots e stivaletti che vanno evitati. Meglio puntare su stivali alti, inclusi i modelli sopra il ginocchio, con il tacco largo: regalano qualche centimetro prezioso in più e sono anche più comodi.

Stivali… per chi è alta

Ampissima possibilità di scelta per le donne alte che possono sfoggiare tranquillamente qualsiasi modello, sia stivaletti che stivali alti. In genere i primi tendono ad accorciare la figura ma, se siete particolarmente alte, per voi questo non sarà un problema. Quanto ai cuissardes, potete scegliere tra modelli super stretch o più larghi, in versione flat o il tacco, neri o dai colori vivaci: potete sbizzarrirvi.

Stivali… per chi ha la pianta del piede larga

Se poi avete la pianta del piede piuttosto larga, niente paura: sono tanti i brand che sui loro e-shop hanno delle aree interamente dedicate a calzature Wide fit (quindi in fase di acquisto prestate particolare attenzione a questa dicitura). In ogni caso c’è un’unica accortezza da avere: evitare stivali dalla punta arrotondata o affilata e prediligere quelli dalla forma allungata che camuffano il problema e fanno sembrare il piede più snello.