2134 Views |  Like

Vestiti a microfantasia per la primavera 2016, ed è subito Casa nella Prateria

Fiori, motivi paisley e pois: le sfilate primavera/estate 2016 ci hanno deliziato con numerose proposte (letteralmente) fantasiose, da abbinare a piacimento sia con capi a contrasto ne valorizzano i colori esaltando ancora di più la figura, sia con accessori tenui che contribuiscono a rendere tali fantasia le protagoniste assolute dell’outfit.

Fra tutti i motivi proposti sui vestiti, tuttavia, sembra esserci un minimo comune denominatore particolarmente apprezzato: le microfantasie.

Questa primavera 2016 sarà infatti colorata da una miriade di vestiti a microfantasia che  faranno sicuramente innamorare tantissime di voi, permettendovi inoltre di poter ‘investire’ in un abito che, mal che vada, potrete utilizzare per tutte le grandi occasioni estive.
Vestiti a microfantasia per la primavera 2016 etro 2Collezione rtw Primavera/estate 2016 Etro

Sebbene la maggior parte dei grandi marchi abbia dedicato un’attenzione maggiore alle stampe oversized e alle tinte unite, quasi tutti hanno ricavato un piccolo spazio dedicato a minuscoli fiori, minuscole geometrie astratte e delicati motivi paisley, spesso e volentieri mischiando tutte queste fantasie fra di loro in un tripudio di colori.

Eleganza e giocosità, un mix vincente – Uno degli elementi vincenti di questo trend è sicuramente dato dalla versatilità che consente, poiché permette di utilizzare lo stesso abito sia per occasioni super eleganti, sia per eventi più informali e festosi.

Unire microstampe ai vestiti vuol dire infatti disporre di un capo protagonista assoluto, che anche da solo riesce a decretare la riuscita vittoriosa di un intero outfit. Pertanto, se il vostro motto è ‘less is more’, un miniabito con piccoli temi floreali potrà risolvervi praticamente ogni dubbio da ‘e ora cosa mi metto’ prima di una qualsiasi occasione o serata, formale o informale che sia, perché necessiterà giusto di una passata di mascara, rossetto, di una clutch neutra e un paio di sandali  per trovare una sua completezza.

Se la microfantasia è a pois, invece, giocare con gli accessori e i contrasti potrà darvi molte soddisfazioni pur mantenendo viva quello stesso sottotono di semplicità che rievoca subito eleganza e delicatezza. A rendere il tutto più etereo ci penseranno giochi di trasparenze e balze, anch’esse entrate di diritto nell’Olimpo dei trend di questa stagione calda.

Vestiti a microfantasia per la primavera 2016 erdemCollezione P/E 2016 Erdem 

Chi ama le fantasie ironiche potrà inoltre contare su pois astratti, cuoricini e persino riproduzioni di palme e animali, da abbinare soprattutto a handbag a contrasto colorate (meglio se tinta unita), e  giacche di jeans.
Vestiti a microfantasia per la primavera 2016 Collezione Resort 2016 Mother of Pearl

Microfantasie Boho – Non si possono non menzionare le microstampe senza associarle poi a reminiscenze bohémien e look country-chic. Fra piccole ‘gocce’ paisley e motivi retrò, infatti, il trend boho sguazza allegramente in quello delle  microfantasie, regalandoci innumerevoli maxidress eleganti e abiti mini e midi sofisticati e ricercati.

Anche in questo caso è consigliabile lasciare che brillare sia solo l’abito ( per non rischiare di appesantirlo con fantasie troppo a contrasto e gioielli  impegnativi), soprattutto se a colorare le stampe ci hanno pensato tonalità tenui e pastello. Qualora siate in cerca di un abito lungo a microfantasia boho-chic, infatti, è consigliabile abbinarlo a piccoli punti luce, messy bun o onde morbide à la Jane Birkin, lasciando che a esaltare la vostra silhouette e il vostro look ci pensino l’abito stesso e non gli accessori.
Vestiti a microfantasia per la primavera 2016 Collezione P/E 2016 Etro

Un po’ più libertà di sperimentazione, però, la lasciano gli abiti corti in stile boho, ai quali abbinare una giacca di jeans o degli ankle boots in suede è quasi d’obbligo.
Vestiti a microfantasia per la primavera 2016 Collezione P/E 2016 Fay

Infine, se amate le microfantasie ma preferite un’iniezione di colori mirata, che si focalizza su un solo capo anziché dalla testa ai piedi, potrete sempre optare per maxi gonne o cardigan a tema abbinate a t-shirt in tinta unita. E ora, largo ai consigli per lo shopping! 

0
  • Lo stile casa nella prateria ti ha conquistata? Ecco 12 idee shopping!