Pantaloni palazzo: come indossarli e abbinarli?

- - Fashion

So che molte di noi non amano i pantaloni a palazzo, ma credo che l’idiosincrasia per questo modello di pantaloni non nasca tanto dal loro taglio o dalla loro forma, quanto piuttosto spesso dalla difficoltà nel capire come indossarli e abbinarli al meglio.

Leggi anche: Pantaloni palazzo corti, la nostra guida!

Per prima cosa cerchiamo di capire bene quali siano i pantaloni palazzo: per pantaloni palazzo si intendono quei pantaloni (lunghi) con la gamba dritta e larga, spesso a vita alta o con le pinces in vita.

Per farmi capire ancora meglio, ecco alcuni modelli di pantaloni palazzo.

Pantaloni palazzo con striscia laterale, 39,95 euro Zara

Pantaloni palazzo con risvolto, 49,95 euro Zara

Pantaloni palazzo morbidi, 29,95 euro Zara

In effetti visti in foto non sembrano facilissimi da indossare e abbinare, soprattutto per chi non è alta come una modella. Il fatto che siano larghi sulla gamba e cadano dritti sembrano accorciare la figura più slanciarla. Ma in realtà non è così, basta tenere a mente qualche trucchetto per non sparire dentro questi pantaloni e aggiustare le proporzioni, perché, come sostengo da sempre, la riuscita di un look sta tutta nel bilanciamento di volumi e proporzioni.

Ammetto che personalmente li indosso poco, ma quest’inverno ho comprato un completo pantalone rosso con questi pantaloni palazzo ampi che, come vedete in foto, non erano così male nemmeno su di me che sono abbastanza petite. Sicuramente l’abbinamento pantaloni palazzo e giacca lunga non è proprio il massimo per slanciare la figura, tenete bene a mente questa cosa, ma vediamo insieme qualche idea su come indossare i pantaloni palazzo e quali scarpe abbinare.

1)BILANCIA I VOLUMI

Se il sotto è maxi, cercate di ridurre il sopra. Questo significa che se indossate un paio di pantaloni larghi, ampi, è meglio indossare una maglia un po’ aderente, una camicia fittata, una maglietta semplice. Evitate maglioni oversize e maglie larghe, tenendo sempre a mente che un outfit è un po’ come una bilancia: se sopra è maxi, sotto è meglio mini e viceversa, come vedete in queste foto.

Pantaloni palazzo con cintura (39,95 euro Zara). Come vedete qui i pantaloni sono abbinati ad una camicetta abbastanza aderente e portata dentro i pantaloni (non fuori).

Pantaloni palazzo morbidi (29,95 euro Zara).

Questo look è ben bilanciato: ai pantaloni ampi e morbidi corrisponde una canottiera in maglia aderente e che si ferma appena sopra il punto vita (se non amate i crop top o non siete più giovanissime, scegliete anche una semplice t-shirt bianca o una maglia che tocca il punto vita).

Naturalmente questo vale per noi donne normali che conducono una vita normale, non certo modelle, magazine, editoriali e shooting, dove si sperimenta e dove la comodità non è di certo il punto cardine attorno a cui ruota la costruzione di un look.

2)SEGNA IL PUNTO VITA

Quando indossate un paio di pantaloni palazzo, ricordatevi di segnare, o quantomeno di sottolineare il punto vita.

Questo aiuta a slanciare la figura e non creare un effetto monolite, soprattutto se volete osare un look “over” e abbinare una camicia ampia o morbida.

3) OSA  UN COLORE DALLA TESTA AI PIEDI

So che può sembrare difficile (eccetto per il nero, colore “copertina di Linus” per molte di noi), ma indossare pantaloni palazzo con una camicia o maglia dello stesso colore, aiuta ad allungare la figura e riduce il rischio “accorciamento”.

Ricordate comunque di segnare o sottolineare il punto vita.

4) SONO CURVY (O PETITE), POSSO USARE I PANTALONI PALAZZO?

Assolutamente sì: i pantaloni palazzo stanno bene davvero a tutte, e come dicevo sopra, il segreto per la riuscita di un look sta tutta nel bilanciare i volumi. Se siete curvy o petite preferite un paio di pantaloni palazzo non troppo larghi e ampi, o rischierete di sentirvi (più che essere) travolte dall’ampiezza dei pantaloni.

Se invece siete molto alte, osate tranquillamente anche pantaloni palazzo molto ampi, che sembrano una gonna: potete davvero sbizzarrirvi!

5) CHE SCARPE INDOSSARE CON I PANTALONI PALAZZO?

Qualunque tipo di scarpa decidiate di indossare, ricordate di fare in modo che i vostri pantaloni non finiscano mai sotto la suola della scarpa.

L’ideale è scegliere un paio di stivaletti (in inverno) o di sandali con il tacco grosso: un tacco sottile sotto un paio di pantaloni così ampi dà un’idea di instabilità e tende otticamente a dare l’impressione che la gamba sia ancora più larga.

Se non amate i tacchi potete indossarli tranquillamente con un paio di sneaker, con delle slipons o dei sandali piatti. Attenzione solo al tessuto: se è prezioso meglio indossarli con un paio di sandali piuttosto che con delle scarpe da ginnastica o delle Vans!

6) SE I PANTALONI PALAZZO LUNGHI NON TI CONVINCONO…

Prova la versione cropped o la variante culottes. Guarda che elegante questo look total grey con i pantaloni palazzo che si fermano alla caviglia.

Nella gallery qui sotto troverai alcuni look di ispirazione e i link a pantaloni palazzo simili da comprare per ricreare il look che preferisci!