31810 Views |  1

Hair chalk L’Oréal Professionnel, il makeup per capelli dai colori pop

Ieri l’ho provato da Luciano Colombo, uno degli hair styler di Milano più famosi,  e molte di voi mi hanno chiesto più informazioni sul nuovo Hair chalck L’Oréal, il nuovo makeup per capelli che vuole rivoluzionare il nostro modo di vivere i capelli e il colore. Se infatti noi donne abbiamo in media 34 paia di scarpe a testa da scegliere e abbinare, 10 paia di jeans da cambiare a seconda del mood e del look, 15 smalti per cambiare mani a seconda di umore e outfit, è anche vero che la chioma che abbiamo è solo una.

hair chalk

Ecco allora l’idea di vivere i mostri capelli come un accessorio, a cui dare tono e personalità e con cui giocare per avere sfumature di colore sui capelli come Katy Perry, lady Gaga o Rita Ora. Hairhalk è infatti una colorazione non permanente che si ispira al trend lanciato dalle it girl inglesi e americane di colorarsi le ciocche di capelli utilizzando i gessetti colorati: questo ci permette di colorare ciocche, ciuffi e punte dei capelli scegliendo tra gli 8 colori in gamma; tre per un effetto più naturale (nero, bronzo, oro), 5 con colori shock (verde, azzurro, rosa, viola, rosso corallo).

hair chalk

L’hairchalk si adatta al colore e all’altezza di tono di partenza del nostro capello personalizzando l’effetto finale: se ad esempio abbiamo i capelli molto chiari e porosi e applichiamo il coral red il rosso sarà saturo e pieno, se i capelli sono scuri come nel mio caso, l’effetto sarà un rosso rame brillante.

hair chalk

Hairchalk è concettualmente come uno smalto, solo traslato sui capelli: facile da applicare, togliere, lavare, cambiare, si mette sui capelli asciutti (meglio se prima li lavate e asciugate senza applicare alcun prodotto per lo styling come mousse, gel, lacche, per non creare un film protettivo al capello e impedire al colore di aderire bene), si attenua gradualmente (dura fino a 7 lavaggi) e si rimuove con lo shampoo; nel caso l’effetto del colore non vi piacesse non c’è da preoccuparsi perché per rimuoverlo basta sfregare sulle ciocche colorate dello shampoo sui capelli asciutti e poi sciacquare. In caso contrario l’effetto colore dura (ovviamente andando a scaricarsi gradualmente) per circa 7 shampoo (ma su capelli poco porosi può durare anche meno).

Ma ecco le risposte alle domande che mi avete fatto e che ho rivolto direttamente ai maestri del colore di L’Oréal e al team di Luciano e Luca Colombo che ci hanno accolte all’interno del loro splendido salone meneghino.

Quanto costa Hair Chalk e dove lo trovo? Una confezione di Hairchalk costa 20 euro e puoi comprarlo nei saloni L’Oréal Professionel (trova quello a te più vicino sul sito) : puoi scegliere di farti fare il colore in salone e poi portare a casa quello che resta (come fosse una doggy bag) o semplicemente acquistare il kit per fare tutto a casa.

Che tipo di prodotto è? E’ un colore temporaneo a base minerale, un’argilla, quindi non rovina i capelli come fanno alcune tinte permanenti o altri prodotti che fanno lo stesso lavoro ma di cui non si conosce bene la provenienza. Naturalmente la “presa” del colore dipende da colore di partenza e porosità del capello: più il capello è poroso, più tempo dura Hairchalk. Onestamente vedo che girano su Internet tante cose, io consiglio sempre di usare prodotti certificati o di cui si conosce la provenienza e sicurezza, soprattutto quando si tratta della nostra pelle e dei nostri capelli!

Hair chalk porca i vestiti, lascia macchie? Questo colore non lascia residui sugli abiti: l’unico consiglio che mi hanno dato è di evitare di indossare abiti in pelle o pellicce appena applicato perché essendo un’argilla, magari qualche granello di polvere può depositarsi sugli abiti. Ma non lascia scie né aloni, basta asciugare bene il prodotto quando lo si applica passando il pettine a denti stretti e una volta asciutti dare una spazzolata o procedere alla piega. Io l’ho fatto ieri sera, questa notte ho dormito su un cuscino bianco e non ho trovato residui sulla fodera.

Come si fa ad applicarlo a casa? Lava e asciuga bene i capelli. Pettinali con cura e scegli la ciocca su sui applicare il prodotto. Serviti delle spugnette contenute all’interno della confezione per imbibire la ciocca da colorare. Lasciala riposare un minuto e poi pettinala con un pettine a denti stretti mentre la asciughi con il calore del phon. Essenso un prodotto a base minerale nell’immediato la sensazione è che i capelli si appiccichino e tendano ad incollarsi tra di loro. Asciuga e pettina con cura fino a quando il prodotto è ben assorbito. Applica poi una goccia di olio di semi di lino o prodotto per dare lucentezza alla tua opera. Il gioco è fatto!

Posso utilizzarlo solo per colorare una ciocca? Quanto dura una confezione di Hairchalk? Puoi scegliere tra diversi styling, e per aiutarci nella scelta L’Oréal ha creato diversi stili a cui ispirarsi, dall’Ombrè colorato al French Fringe (li trovate qui sotto). Ovviamente la singola ciocca è più facile da eseguire a casa se non hai una grande manualità; per creare i look più sofisticati ti consiglio di farti aiutare da un’amica con una buona mano o meglio di fartelo fare dal tuo parrucchiere di fiducia.

Colorama: ciocche di diversi colori mixate

Colorama: ciocche di diversi colori mixate

Ponytail pop: la cods di cavallo si colora a contrasto

Ponytail pop: la cods di cavallo si colora a contrasto

New romance: un lampo di colore sulla treccia morbida

New romance: un lampo di colore sulla treccia morbida

Chic chignon: ciocche di colore per un effetto chic

Chic chignon: ciocche di colore per un effetto chic

French Fringe: colore solo sulle punte

French Fringe: colore solo sulle punte

Ombré trendy

Ombré trendy: lo sfumato interpretato con il colore

80
sandali fashion bloggers