1820 Views |  Like

Vestiti a righe multicolore per la primavera: un arcobaleno di colori!

C’è chi le ama e chi le odia, chi non riesce a farne a meno (presente!) e chi trova difficile abbinarle con qualsiasi cosa che non sia un capo a tinta unita: che piaccia o no le righe sono una delle stampe più riproposte stagione dopo stagione, e questa primavera 2016, in quanto a righe, non sarà da meno.

Anzi, la moda primavera/estate 2016 ha particolarmente fatto uso di questa stampa, estendendola sia al verticale che all’orizzontale e utilizzandola per qualsiasi tipologia di capo, dalle maglie, ai vestiti e persino agli accessori. Non contenta, poi, ha convertito la classica alternanza bianco e blu (o rosso e nero), con un tripudio multicolor da far invidia agli anni Sessanta e Settanta.

Oggi vorremmo però in particolar modo focalizzarci sui vestiti a righe, perché è principalmente grazie a loro che questa primavera potrà vantare di tutti i colori dell’arcobaleno.

Impulse vestiti a righe multicolore Collezione P/E 2016 Chloé

L’enorme varietà di silhouette disponibili per questi mesi caldi, poi, permetterà davvero a chiunque di trovare la propria proposta primaverile ed estiva adatta non solo a esaltare le forme, ma anche a qualsiasi occasione. Sebbene i vestiti a righe multicolor siano prettamente più indicati per il giorno, infatti, seguendo piccoli accorgimenti si potrà ribaltare completamente il look da diurno a serale.

Vestiti a righe multicolore per il giorno

In questo caso, per andare assolutamente a colpo sicuro, vi basterà optare per tagli morbidi, linee svasate e tessuti leggeri, che evochino la stessa spensieratezza di un festival estivo in perfetto stile anni Settanta. In questo caso potrete abbinare il vostro maxi dress con sandali in cuoio (chi ama gli stivali anche in primavera/estate potrà sbizzarrirsi con ankle boot sia bassi che con tacco grosso), camicie o giacche di jeans personalizzate o, come vuole il trend, gilet smanicati pieni di frange e toppe. Ovviamente, in questo caso, è d’obbligo completare il tutto con accessori a tema e tote bag in tela.
Impulse vestiti a righe multicolore Collezione Elie Saab P/E 2016

Le più impavide ameranno particolarmente l’abbinamento di vestiti multicolor a blazer, cardigan e giacche con altre fantasie a contrasto, che forse renderanno il raggiungimento di un effetto finale un po’ difficile ma garantiranno un look particolarmente ricercato e glamour.

In questo caso, inoltre, per passare da un outfit da giorno a uno serale vi basterà aggiungere qualche centimetro di tacco e completare il tutto con uno chignon morbido e una clutch geometrica (chi non ama i tacchi alti per il giorno potrà sempre optare per delle zeppe o delle ballerine, magari le elegantissime di Miu Miu).

Vestiti a righe multicolore per la sera

La sfida vera e propria, tuttavia, arriva con la sera. Come rendere un capo a fantasia prettamente diurna, perfetto per una serata con dress code elegante? A giocare  a nostro favore saranno in questo caso i tagli degli abiti, nonché i piccoli dettagli come i cut-out, le scollature e, soprattutto, gli accessori.
Impulse vestiti a righe multicolore Collezione P/E 2016 Naeem Khan

Se amate in particolar modo i contrasti, allora consigliamo un vestito corto, massimo di lunghezza midi, e assolutamente fasciante con un blazer o una giacca elegante, non necessariamente abbinandolo poi a delle décolleté con tacco alto ( anche qui, però, delle ballerine andranno ugualmente bene).

Se cercate un abito lungo a righe elegante, a meno che non sia una serata a tema, cercate silhouette a clessidra o abiti con ampie gonne svasate ad A, che mantengano però bel delineato il punto vita.
Infine, se la serata è a tema anni Sessanta o avete in programma di andare a ballare, è arrivato il momento di sfoggiare un bel vestito t-shirt a righe e una riga di eyeliner applicata alla perfezione sugli occhi.

0
  • E ora, shopping a colori!
sandali fashion bloggers