Come creare una base trucco perfetta in pochissimi minuti

- - Beauty

Sponsorizzato da Bottega Verde

Un buon trucco parte sempre dalle basi: per questo è necessario che la base del trucco, la tela su cui andiamo a creare il nostro make-up, sia perfetta (per noi) e ci garantisca il massimo del comfort e della durata.

Naturalmente alla base di un buon trucco c’è una pelle ben detersa, pulita e idratata, per cui, prima di cominciare con la base del nostro make-up è necessario aver idratato la pelle con una crema idratante adatta al nostro tipo di pelle (normale, secca, mista, grassa), senza dimenticare di applicare un siero e una crema specifica per il contorno occhi.base viso 2018 2019

Una volta che la pelle è idratata siamo pronte per creare la nostra base trucco, e scegliere il fondotinta più adatto al nostro tipo e colore di pelle. In questo post vi mostro come creo la mia base trucco passo passo e come applico i prodotti, il tutto nei pochissimi minuti che mi consente la mia vita da mamma.

Se non sapete quale tonalità di fondotinta è adatto alla vostra pelle, tenete a mente alcune cose:

  • quando comprate il fondotinta sceglietelo della stessa tonalità della vostra pelle o di un tono più chiaro, mai più scuro, perché si nota immediatamente;
  • se non sapete che nuance scegliere, provatela sulla parte interna del braccio, così da capire in particolare qual è il vostro sottotono (freddo o caldo) e, nel caso aveste dei dubbi, scegliete un colore neutro (quindi evitate quelli con sottotono beige o rosato e sceglietene uno neutro);
  • se comprate il fondotinta nel periodo “post abbronzatura” prestate molta attenzione a quello che scegliete. Vi consiglio di tenere nel vostro beauty case due fondotinta, uno dello stesso colore della vostra pelle e uno leggermente più scuro, da usare nei diversi periodi dell’anno e mixandoli all’occorrenza tra di loro.

Step 1 – La scelta del fondotinta perfettobase viso 2018

Per prima cosa provo i colori dei miei fondotinta nella parte interna del braccio per scegliere quello più adatto a questo periodo. Tra il colore Porcellana e il Naturale della linea My Color di Bottega Verde scelgo quest’ultimo.

Il prodotto: Ho scelto questo fondotinta perché è perfettamente modulabile a seconda delle esigenze di correzione: facile da applicare, dalla texture liquida, si può utilizzare sia con le dita che con un pennello e questo lo rende adatto anche per un make-up veloce. La vasta gamma di colori permette di trovare il colore giusto per ogni incarnato e la sua formula è priva di parabeni, oli minerali e cessori di formaldeide. Inoltre l’effetto uniformante è molto naturale e non crea un effetto “artificioso” sulla pelle.

Step 2 – Copriamo le occhiaie

Applico il correttore sulle occhiaie: ne scelgo due, uno di una tonalità più aranciata per coprire le occhiaie che tendono al blu e uno più neutro che utilizzo sopra per uniformarlo al fondotinta. Grazie alla texture leggera, setosa e perfettamente modulabile, copre sia piccole imperfezioni che problematiche più marcate. Per il contorno occhi sfumo il correttore con una spugnetta umida, tamponando delicatamente il prodotto sul contorno occhi e muovendo la spugnetta in senso orario. Per le occhiaie ho utilizzato il correttore My Color di Bottega Verde nel colore 03.

Il prodotto: Ho scelto il correttore fluido My Color di Bottega Verde perché è facile da applicare, si adatta anche alle pelli più secche come la mia e grazie alla coprenza modulare è in grado di camuffare sia piccole imperfezioni che problematiche più evidenti come le occhiaie. Lo applico prima del fondotinta per coprire le occhiaie, dopo il fondotinta per illuminare alcuni punti del viso e per coprire piccole imperfezioni in modo più mirato.

Step 3 – L’applicazione del fondotinta

base viso 2018Applico il fondotinta, dopo aver versato la quantità necessaria sul dorso della mano, partendo dal centro del viso e sfumandolo con leggeri movimenti circolari su tutto il viso e muovendomi sempre dal centro del viso verso l’esterno e dal centro verso l’alto.base viso 2019

Questo movimento permette di ottenere una base molto naturale, ma la texture estremamente leggera, liquida e modulabile permette di lavorare il prodotto anche con le mani o con la spugnetta, a seconda di come vi trovate meglio: io ho scelto il Fondotinta My Color di Bottega Verde nella colorazione Naturale. Non dimenticate di sfumare il fondotinta anche sul collo e le orecchie (soprattutto se avete i capelli raccolti!).

Step 4 – Correggiamo piccole imperfezionibase viso 2018

Per correggere alcune imperfezioni utilizzo un correttore (in questo caso il My Color 02 di Bottega Verde): applico il correttore in modo “mirato” con l’applicatore e poi lo tampono leggermente con la spugnetta (o con le dita).

Step 5 – Un velo di cipria per fissare la basebase viso 2018 base viso 2018

Fisso la base con la cipria, insistendo sulla zona a T, quella che tende a lucidarsi di più. Prelevo una piccola quantità di cipria direttamente con la spugnetta e la applico sul viso: in questo caso ho utilizzato la cipria My Color di Bottega Verde nella nuance beige chiaro.

Il prodotto: La cipria My Color di Bottega Verde è molto leggera e impalpabile: per finire il trucco utilizzo la spugnetta che si trova all’interno della confezione, mentre per aggiustare il trucco nel corso della giornata la ritocco con un pennello. Delicatamente profumata, mi piace perché è molto leggera e impalpabile.

Finisco il trucco applicando gli altri prodotti: la mia base trucco, luminosa è naturalmente matt è pronta!base viso 2018 2019 base viso 2018 2019