Mangerie, la lingerie maschile all’isegna di pizzi, fiocchi e merletti

- - News

Si chiama mangerie, letteralmente “man-lingerie“, lingerie da uomo. Ma intimo speciale: non parliamo di certo dei calssici boxer o degli slip con elastico in vita.

Quando si parla di mangerie si parla di reggiseni in pizzo, culottes di raso, mutandine con fiocchetti, body ricamati e baby-doll da uomo che fanno di fiocchetti e trasparenze i loro materiali prediletti.

Il mercato pare essere fiorente, e non tanto tra omosessuali e transessuali, quanto soprattutto fra etero sopra i quarant’anni (come si legge sul DailyMail) che, stanchi delle noiose proposte del classico intimo maschile si rivolgono a marchi come Hommes Mystere (che distribuisce in in Australia, USA e UK ma dal sito spedisce in tutto il mondo) per dare (si legge sul sito) un twist al loro guardaroba intimo e “cercare pezzi divertenti, insoliti” e chiaramente finora prerogativa del mondo femminile.

Voi che ne pensate? Pensate sia una provocazione, una possibilità in più o una tendenza?

Chiedi ad Elena - No comments yet Lascia e leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.