Zara le novità di settembre da tenere d’occhio

- - Fashion

Vediamo insieme un po’ di novità che Zara ci propone per questo inizio di settembre 2020 con un occhio alle tendenze e una selezione dei capi che possiamo sfruttare sia come capi transitional in questo periodo.

Gonna a pieghegonna pieghe zara

Comoda è comoda, non c’è dubbio, anche se la gonna a pieghe non è per tutte. Tende ad aggiungere volume sui fianchi per cui meglio sceglierla se si è alte e slanciate e abbinarla ad un maglione over morbido o un semplicissimo lupetto aderente.

Vestito lingerie in velluto

Se non ne avete avuto abbastanza del vestito lingerie in versione estiva, eccovi pronta la versione autunnale, in velluto. Come utilizzarlo però nella vita di tutti i giorni? Basta semplicemente aggiungere sotto una t-shirt o una camicia et voilà, il gioco è fatto.

Il completo pantalone

Sicuramente uno degli statement look per molte di noi, che ogni anno si modifica leggermente; quello iconico ha i pantaloni ampi, la giacca con spalle importanti in stile anni Ottanta e le pinces in vita. Attenzione, perché lunghezza e taglio della giacca sono molto difficili e quasi sicuramente non troveremo ancora l’anno prossimo.

Il dettaglio in piume

Le piume insieme alle frange saranno il dettaglio catchy di molti look e outfit di questo autunno.

I mocassini

I classici mocassini maschili saranno uno dei grandi ritorni di questo autunno; studiatevi questo look perché sarà uno dei più attuali e comodi da usare tutti i giorni.

La maglieria over

Maglioni e pantaloni non conoscono mezze misure: o sono ampi, morbidi, avvolgenti, di lane pesanti, o sono super mini, striminziti, corti. Solo i pantaloni sembrano seguire un’unica direzione: basta skinny, pantaloni larghi, ampi, palazzo.

I pantaloni: via gli skinny

L’era degli skinny jeans è definitivamente terminata. I pantaloni, i jeans, sono ampi, morbidi: attenzione ai carrot pants, che sono comodissimi ma difficili da portare e i coated pants, che vi consiglio di evitare nella maniera più assoluta.

La camicia satinata

E niente, è tornata. Se proprio volete provare questa tendenza, cercate di optare per una camicia di seta, piuttosto che sintetica.

Il completo in stile anni 90

Gonna dritta, satinata o in paillettes, maglioncino morbido aderente, color block: eccovi servito un look comodo, facile e femminile; come già negli anni 90, è un look che dona a chi ha una fisicità asciutta.

I maglioncini morbidi e asciutti

Nei colori pastello (giallo tenue, azzurro, lilla) sono una delle proposte per l’autunno: i maglioncini dalle proporzioni mini, soffici ed effetto piuma. Secondo me, da evitare sopra i 30 (ma anche 20).

Il gilet

Forse l’avete visto come protagonista della campagna pubblicitaria di Dior, e da lì avrete capito che il gilet, rigorosamente in versione maschile, è uno dei capi di questo autunno. Da tenere aperto sopra una maglietta o indossato a pelle senza nulla sotto (purché non vi tiri su seno e pancia).

Le frange

Le frange sono una delle tendenze di questo autunno: su vestiti (come Prada insegna), camicie, accessori, cappotti. Attenzione solamente all’effetto selvaggio West, da preferire per contrasto nei capi di sapore urbano e in materiali tecnici.

Il vestito stampa paisley

Vestito con colletto a revers e stampa paisley: la stampa resa celebre da Etro conosce una nuova stagione e torna ad essere di super tendenza.

Le giacche e camicie con nodo

I nodi saranno gli elementi decorativi non solo di camicie e vestiti, ma anche di giacche, cappotti e accessori.