10 consigli per comprare l’abito da sposa

- - Wedding

Comprare un abito da sposa online non è più un tabù ormai da qualche anno: esistono innumerevoli possibilità di scelta, anche se la maggior parte delle future spose, in previsione di un evento così importante e unico, preferiscono sempre l’atmosfera dell’atelier per – giustamente- acquistare il proprio vestito.

Spesso si tratta di un investimento economico di non poco conto, di sicuro si tratta per molti di un investimento emotivo e sentimentale cruciale, per cui vale la pena godersi anche il viaggio alla ricerca del vestito perfetto.

Abito a trapezio, con gonna in tulle

Sicuramente online possiamo curiosare tra le proposte e le novità di ogni collezione e cominciare a farci un’idea delle tendenze, delle mode, delle proposte di Maison e Atelier, nonché creare o cercare su social come Pinterest ispirazioni e idee per questo giorno memorabile.

Pizzo, crêpe,tulle, con il velo lungo o corto, semplice o estremamente lavorato, che sia un abito da sposa con le maniche lunghe o che sia smanicato, muoversi tra la miriade di proposte che si trovano non è sempre semplice. Secondo me la prima cosa da fare è non partire con dei preconcetti: mai come per un abito così importante, le cui tonalità di bianco spaziano dal bianco ottico al burro, è fondamentale ascoltare i consigli di un’esperta e, soprattutto, lasciarsi guidare dalle emozioni e sensazioni che si hanno durante le prove.

abito da sposa a maniche lungheAbito da sposa a maniche lunghe di ispirazione medievale

Non lasciatevi sopraffare o stressare da questo momento, ma cercate di godervelo e di vivere nel presente: alla fine si tratta di un momento unico, eccezionale, e vale la pena sgombrare la mente e godervi anche le prove e gli aggiustamenti di un abito così eccezionale.

Ma come trovare il vestito da sposa giusto? Qui ho stilato una lista di 10 cose da tenere a mente se stai pensando al grande passo.

10 consigli per trovare l’abito da sposa giusto per te

  1. Creati una moodboard degli abiti che ti piacciono, delle foto che ti ispirano e portala con te quando vai alla ricerca del tuo vestito.
  2. Non essere rigida: ascolta i consigli degli esperti, fatti consigliare, non arroccarti su scelte pregiudizievoli ma sii aperta.
  3. Prenditi per tempo, ma senza esagerare. Lo so che può sembrare pazzesco ma i vestiti da sposa richiedono tempo per essere fatti, sistemati, adattati o realizzati ex novo. Spesso non si ha nemmeno una vaga idea di quello che si vuole e si naviga a vista, per questo vale la pena prendersi del tempo, darsi un timing e cercare di rispettarlo.
  4. Stabilisci un budget: per quanto riguarda il lato economico ci sono proposte per tutti i prezzi. Stabilisci un tetto di spesa e cerca di rispettarlo, questo anche in fase di selezione ti aiuterà a fare una scrematura.
  5. Rivolgiti a nomi noti se non sai da dove partire per la tua ricerca: se la tua conoscenza dell’universo bridal è pari a zero, comincia a farti un’idea partendo dai cataloghi e dai siti dei marchi più famosi. Almeno cominci a crearti una mappatura mentale di quello che può – o meno – fare al caso tuo!
  6. Fissa un appuntamento (magari evitando il week end): secondo me la migliore strategia per ottimizzare i tempi è fissare sempre un appuntamento. Questo aiuterà te a organizzarti al meglio e il personale del negozio a seguirti dedicandoti le giuste attenzioni. Se puoi evita il week end, quando di solito gli atelier e le boutique sono presi d’assalto.
  7. Quando fai le prove, indossa intimo nude: può sembrare banale, ma provare un abito da cui si intravedono slip fucsia non ti aiuta a visualizzare bene l’insieme. Presentati all’appuntamento indossando intimo rosa carne così sei a posto.
  8. Evita di provare abiti che sai che non ti puoi permettere: stai nel budget, perché non c’è nulla di peggio che innamorarsi di un abito che non si può acquistare.
  9. Portati delle scarpe con il tacco (o della misura che pensi indosserai quel giorno) durante le prove e gli appuntamenti. E’ una cosa in più, ma portare con sé delle scarpe con il tacco che si usano davvero ti aiuta a vestire il tuo abito da sposa “meglio” e a visualizzare meglio l’insieme. Non è sempre necessario, perché gli atelier hanno sempre delle scarpe di prova, ma vale la pena pensarci e portarle non costa nulla.
  10. Rispetta la forma del tuo corpo e i tuoi gusti. E’ giusto lasciarsi consigliare su quello che ci dona di più, ma ricorda sempre che indipendentemente dalle mode e dalle tendenze, il vestito da sposa deve piacere a te e deve far sentire speciale TE. Per cui, se ti piace lo stile vittoriano, anche se non è di moda, asseconda il tuo gusto e comunicalo al personale del negozio che ti segue e dati guiderà nella scelta!