Borse strane: 10 idee fuori dai soliti trend

- - Fashion

Che siano a tracolla, in technicolor, a color pastello, le borse sono, un po’ come i sandali bassi, l’accessorio it di ogni estate. Per questo motivo quasi tutti gli stilisti e brand hanno proposto una moltitudine di modelli di borse anche per questa stagione, lasciando a noi l’arduo compito di scegliere in quale investire. 

Borse per l’estate: le tendenze

Prima di passare ai dieci modelli di borse fuori dall’ordinario fra cui scegliere, facciamo un breve excursus sulle tendenze principali che hanno colorato e scorse passerelle in materia di borse. Per prima cosa non possiamo che menzionare l’esplosione di colori, materiali e rifiniture che ha caratterizzato questa estate. Fra borse metalliche, olografiche o pastello, e pellami esotici (che richiamano a loro volta al trend tropicale), come pitone e coccodrillo (anche eco!), abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta.
Come se non bastasse, soprattutto grazie a Gucci e a Louis Vuitton, le tendenze borse estate 2020 hanno visto tutti questi accessori rifiniti con i più eclettici dei dettagli, dalle fiamme e ricami street-style di Gucci, alle riproduzioni di quadri di Louis Vuitton.

Se amate l’ultra minimal, non possiamo che congliarvi di puntare tutto su Céline o Chloé mentre, se trovate che questo trend “maximalista” à la Gucci possa soddisfare la vostra creatività, non possiamo che direzionarvi da Gucci stesso, Moschino e Dior (che oscilla sempre fra il minimal e l’ultra decorato).

Borse, decontestualizzazione e portabilità

Questo punto potrà, di primo acchito, sembrare un po’ ostico. L’evoluzione principale di questa estate, i cui echi si protrarranno per gli anni a venire, vuole una sorta di decontestualizzazione della portabilità classica delle borse (che fatica solo a scriverlo!), ossia a un rifacimento delle regole basi delle borse.

Dimenticatevi insomma delle classiche Speedy di Louis Vuitton portare a braccio, per questa estate si avranno pouch bag portate sottobraccio e tracolle cortissime sfoggiate aderenti sotto al braccio, un po’ come da vademecum sullo street-style anni Ottanta. Anche le clutch subiscono un’inversione di portabilità, lasciandole ciondolare morbide sul fianco anziché strette sotto il braccio.

Ancora una volta, a dare il via al trend è stato Gucci, che con le ultime collezioni ha specificatamente pensato a una linea di borse/tracolline da portare strette a sé.

Dalla collezione Cruise Gucci