I mocassini Gucci con frange e tacco, l’ultima ossessione delle fashioniste

- - Trends

Hanno il tacco grosso, il risvolto con le doppie frange, la fibbia décor con la doppia G: sono i mocassini décolleté di Gucci per la primavera 2016 che hanno conquistato il cuore di fashioniste e IT girl.

gucci primavera 2016

Li abbiamo visti indossati dalle modelle nel corso dell’ultima sfilata (la prima sfilata femminile creata e pensata da Alessandro Michele) ed ora si trovano in vendita, nelle boutique e online, in diverse varianti e colorazioni.

gucci primavera 2016 gucci primavera 2016

La versione più amata a quanto pare è quella che vuole décolleté con tacco grosso da 105 mm, risvolto doppio con frange e pelle metallizzata; questa versione è disponibile in 5 varianti colore (giallo, platino effetto craquelé, turchese, nero e rosso); la versione in nero e rosso è in pelle scamosciata.

gucci primavera 2016 gucci primavera 2016

Stesso modello di mocassini décolleté  ma tacco medio da 55 mm, si trova in tre versioni metallizzate e nei colori fuxia, giallo e platino, in camoscio viola o nero e in pelle marrone.gucci primavera 2016gucci primavera 2016

Le amanti degli stivaletti apprezzeranno la variante a stivaletto nel color metallizzato platino o in pelle scamosciata nera.

gucci primavera 2016

Accanto a questo modello primaverile, si trova anche una versione, magari più adatta alla stagione estiva o da indossare con un paio di calzini, di sandali sabot intrecciati sempre in pelle metallizzata con cinturino incrociato trapuntato.

gucci primavera 2016 gucci primavera 2016 gucci primavera 2016 gucci primavera 2016

Di questi sandali la variante in pelle metallizzata (rosa, oro, nude, rosso, verde smeraldo) con tacco da 110 mm e tacco curvo costa 495 euro.

Lo stesso modello si trova anche in una versione  in tessuto fil coupé con ricamo floreale (650 euro) e in una versione argento glitterato (550 euro).

Trovi tutti i mocassini sul sito di Gucci.

Chiedi ad Elena - No comments yet Lascia e leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.