Libri: tutti quelli che ho letto in un anno!

- - Life

Libri: i libri che ho letto in un anno e quelli che ti consiglio di leggere

La mia sfida per leggere 52 libri in un anno: ce l’avrò fatta?

A inizio 2019 ti avevo parlato di una sfida, un obiettivo che mi ero posta per il 2019; un obiettivo decisamente ambizioso, forse al di sopra delle mie possibilità (soprattutto in termini di tempo) e per questo sfidante: leggere un libro a settimana, quindi 52 libri.

Siamo alla fine del 2019 e posso dire con soddisfazione che ce l’ho fatta! Il fatto di aver condiviso con la mia community questa cosa mi ha dato lo sprone per non mollare, anche quando mi sembrava che non ce l’avrei fatta. Il mese di settembre, ad esempio, è stato faticoso da un punto di vista dei libri: ho letto molto meno, complice il ritorno in città, l’inserimento di mia figlia alla scuola materna e il ritorno ad una routine lavorativa più intensa rispetto a quella estiva.

Come ti ho già raccontato in questo post, e dopo averne parlato (allora era ancora solamente un progetto, un’idea) ho cercato di macinare libri a più non posso. E dopo aver letto così tanto che cosa ho capito? Quali sono i consigli che ti posso dare per riuscire a leggere di più?

Ecco i consigli che ti posso dare per leggere di più e che ho realizzato in base alla mia esperienza.

La lettura è esercizio (come lo sport)

Come per tutte le cose, anche la lettura si esercita. Come per la scrittura, lo sport e qualsiasi altra attività (che ci piace), si innesca un circolo virtuoso per cui “più ne fai più ne faresti“. La stessa cosa per i libri: più leggi più leggerai.

Non forzarsi se non c’è feeling

Non mi forzo più a leggere libri con cui non avverto un feeling immediato. Una volta mi forzavo a finire un libro anche se non mi piaceva, non mi catturava, non era in sintonia con me. Adesso non più. Se dopo 30-40 pagine trovo un libro noioso, pesante, o semplicemente non mi piace, lo mollo. Spesso mi è capitato di riprendere dopo anni un libro che avevo cominciato e che non mi aveva appassionato: succede che a volte i libri arrivino nella nostra vita al momento sbagliato, quindi bisogna solo aspettare il momento giusto.

Ad esempio: ho cominciato a leggere “Persone Normali” di Sally Roonery, uno dei libri più letti e discussi del 2019, il vero caso letterario dell’anno, ma dopo una 40ina di pagine l’ho mollato. Non riuscivo ad appassionarmi alla trama, allo stile, e ho mollato. Viceversa ho letto velocemente “Piangi pure” di Lidia Ravera, che avevo cominciato qualche anno fa e mollato dopo circa 100 pagine. Per entrambi posso dire che evidentemente non mi hanno conosciuta nel momento giusto della mia vita.

Leggere più libri contemporaneamente

Quando un libro mi piace, ma lo trovo faticoso, lo leggo in contemporanea a qualche libro che da subito mi cattura. In questo modo il libro che mi piace, che non vedo l’ora di leggere, fa da traino anche all’altro e mi incentiva a leggere.

Quando sei in difficoltà, scegli romanzi più brevi

Nei momenti di “stanca” ho scelto libri più brevi per non avere l’impressione di essere ferma al palo e di continuare la mia sfida.

Detto questo, QUI tutti i libri che ho letto in questo 2019: e tu, a quale libro ti sei appassionat*? Che cosa mi consigli assolutamente di leggere?