Come rendere sofisticato e chic un look economico

- - Fashion

Come vestirsi bene spendendo poco

L’inglese ha il dono della sintesi per descrivere il concetto di cui voglio parlare: elevate your look. Come “elevare” un look economico e far sembrare più elegante e sofisticato il nostro outfit? In sintesi: come vestirsi bene spendendo poco?

Su questo concetto e su questa abilità c’è chi ci ha costruito intere carriere; basti proprio pensare ai fashion blog, grazie a cui abbiamo davvero capito che non serve spendere un capitale per vestirsi bene, anzi, che a volte basta spendere davvero poco.

Se ci pensate alcuni degli outfit più memorabili e di impatto sono un mix di pezzi di fascia alta e fast fashion: in questo sono la personalità e il buon gusto a vincere, per riuscire a creare un look d’effetto a un budget decisamente abbordabile.

Per elevare un look e vestirsi bene spendendo poco servono occhio, allenamento, ma soprattutto basta seguire alcuni consigli senza farsi prendere la mano, sganciandosi dalla logica del total look, imparando a scegliere con cura e mixando high end e low cost.

7 consigli per vestirsi bene spendendo poco

Ecco dunque come vestirsi bene spendendo poco.

#1 Mix it!

La prima cosa da fare quando si crea un look, magari partendo da un vestito low cost, è mixare. Se avete un vestito economico, puntate su accessori di qualità, in particolare borse e scarpe, e non temete di abbinare griffe importanti a pezzi low cost. L’arte del vestire bene è proprio tutta qui: riuscire a mescolare capi alti e bassi, basici e non, per far sembrare un look expensive dalla testa ai piedi. E puntare sempre sulle scarpe.

#2 Il colore

Per far sembrare un look economico più sofisticato e chic, è meglio scegliere un solo colore ed evitare accuratamente le fantasie. Spesso infatti i vestiti economici non hanno materiali di altissima qualità, caratteristica che viene enfatizzata e si nota di più con fantasie e stampe. Per questo scegliendo un solo colore l’effetto sarà totalmente diverso: provare per credere.

#3 Sentirsi bene per stare bene

Può sembrare quasi banale, ma per apparire bene, si deve stare bene. Scegliete un abito che vi stia bene addosso, e con cui vi sentite bene: questa è proprio la base per un look riuscito.

#4 No al troppo

Come dice anche la saggezza arcaica, il “troppo stroppia” e questo vale ancora di più in questo caso. Scoprire troppo la pelle, una misura troppo stretta (o troppo grande), volumi esagerati e non bilanciati o il mix di tanti trend che magari non si parlano tra loro non aiuta ad elevare un look: ricordate che l’insieme deve essere elegante.

#5 No logo (a vista)

Nelle ultime stagioni il logo a vista è tornato grande protagonista dei look e degli outfit, ma anche in questo caso, il troppo è troppo. Se non volete trasformarvi in un cartellone pubblicitario, limitate stampe allover di loghi e marchi e riduceteli al minimo. Ricordate sempre che non sono di certo i loghi sparsi qua e là a dare ad un look un aspetto elegante e sofisticato, tutt’altro; pensate ad alcune delle icone di eleganza di oggi e di ieri: sfoggiavano forse look pieni di loghi e brand? Esatto, la risposta è no.

#6 Attenzione a pieghe e vestiti stropicciati

Prima di indossare qualcosa controllate che non sia stropicciato; una giacca o una camicia stropicciata dà un’impressione di trascuratezza, per cui se si vuole un risultato elegante ricordate di passare un po’ di vapore sui capi.

#7 Via di sottrazione e ispirazione

Se c’è il dubbio che qualcosa nell’insieme del look non funzioni, allora è probabile che sia così, per cui meglio toglierlo. Meglio una cosa in meno che qualcosa che non c’entra assolutamente niente. E se non sapete come indossare qualcosa cercate ispirazione online: tra social e blog, sicuramente si possono trovare tante idee interessanti a cui ispirarsi.

Articolo realizzato in collaborazione con il centro commerciale Le Brentelle

Chiedi ad Elena - No comments yet Lascia e leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.