Phoebe Philo: 10 pezzi iconici della sua carriera (in attesa delle novità)

- - Fashion

Abbiamo cominciato la settimana con una notizia bomba: Phoebe Philo è in procinto di lanciare il suo omonimo brand. In attesa di scoprire che cosa ci riserverà la creatività dell’amatissima designer inglese, vediamo insieme 10 pezzi icona che ha creato nel corso della sua carriera e che hanno decisamente segnato la storia della moda e della femminilità moderna, diventando la designer in gradi di (poi seguito da molti altri) definire e rendere desiderabile il minimalismo di lusso.

#1 Le “ciabatte pelose”

Prima di tutti, prima di tutto ha portato “il brutto” all’estremo opposto, tanto da fare di ciabatte e scarpe “pelose” un vero e proprio prezzo icona. Le ciabatte, ma anche le décolleté di pelliccia sono uno dei pezzi del suo repertorio creativo che è impossibile dimenticare e che hanno sorpreso tutti nell’orami lontano 2013, portando un po’ di divertimento nel mondo del lusso sofisticato e chic.

#2 La Trio bag di Céline

celine trio bag autunno inverno 2016 2017

La borsa più semplice, lineare, pulita, versatile che esista è lei, la Trio Bag, creata per Céline. Una borsa che è diventata una vera e propria IT bag, con colori che cambiano ad ogni stagione, ambitissima dalle Phoebe fans e dalle collezioniste del suo lavoro.

#3 Lo slip dressphoebe philo creazioni icona

Non esiste collezione che non abbia nel repertorio uno slip dress, un vestito a sottoveste: non possiamo dire che tutto il merito della riscoperta dell’underwear da portare nella quotidianità, ma sicuramente le collezioni del 2015 di Céline hanno contribuito a rafforzare questo trend.

#4 Lo styling preciso e minimal

Nelle pochissime sue foto che circolano, e nelle sue brevi apparizioni in occasione delle sfilate, è stato prima di tutto il modo di vestire di Phoebe Philo ad essere ammirato, copiato, portato ad emblema dell’eleganza raffinatissima e di uno chic senza sforzo. La sua capacità di mixare pezzi sportivi e di lusso, le linee rigorose e lo styling bilanciatissimo sono sicuramente l’ispirazione da cui poi, nel corso di questi ultimi anni, sono nati moltissimi brand Céline/Phoebe inspired.

#5 Gli occhiali da sole Audrey (e non solo)joan didion per céline primavera estate 2015

Ci sono occhiali come gli Audrey o i Razor che sono diventati ambitissimi e vivono ancora una vita fiorente nel mercato second hand: alcuni sono diventati dei pezzi culto dal valore altissimo.

#6 Le décolleté accollate (V-neck shoes)

L’estetica degli ultimi 5 anni è radicalmente cambiata, e se ci rifacciamo al mondo delle scarpe abbiamo modo di notare come lo stile più minimale, rigoroso, dalle geometrie spinte domina le proposte. A memoria la prima in anni recenti ad aver riproposto calzature molto accollate, con il tacco quadrato è stata proprio Phoebe Philo da Céline.

#7 La stampa banana da Chloé

phoebe philo stampa banana

Ispirato da un servizio fotografico in cui Kate Moss indossava un top vintage con stampa di banane, la stampa a banana è diventato uno dei motivi icona della collezione portata in passerella da Phoebe Philo per Chloé per la SS04.

#8 La collana alfabeto in stile bambù

Copiatissima da chiunque, il ciondolo con lettera in stile bambù è uno dei pezzi più richiesti ai reseller di lusso.

#9 Le borse a mano di Céline

C’è qualcuno che ancora non conosce una delle tantissime IT Bag create da Phoebe Philo nel corso del suo lavoro da Céline? La Luggage, solo per citarne una, è ancora una delle borse più vendute del brand e uno dei pezzi icona di Céline.

#10 Il cappotto coperta

Portato in passerella nel corso della collezione AI 2017 il cappotto coperta si inserisce nel filone dei pezzi icona molto riconoscibili creati da Philo per Céline, e tutt’ora molto ricercati nel mercato second hand.