Come vestirsi se si è invitati ad un matrimonio in primavera?

- - Fashion

Articolo realizzato in collaborazione con vente-privee.com

La primavera è alle porte e con lei la stagione dei matrimoni e delle cerimonie. Sicuramente i fiori che sbocciano e le tonalità pastello che dominano rendono i matrimoni e le cerimonie primaverili tra i più romantici e indimenticabili.

Cosa indossare per un matrimonio primaverile?

Ma come vestirsi se si è invitati ad un matrimonio in primavera? La risposta sembra molto semplice e intuitiva, ma con il tempo che cambia velocemente e gli acquazzoni che interrompono le giornate, forse non è così scontata.

A maggio può capitare che sia molto freddo (lo ricordo perché, ad esempio, quando è nata Lavinia Giulia ero ancora vestita di lana), così come può capitare che ad aprile ci sia una temperatura estiva; la scelta di un abito con o senza le maniche può rivelarsi cruciale.

Abito Ermanno Scervino, in vendita su vente-privee.com

Prima però di segnalavi alcuni look e alcuni capi da acquistare su vente-privee.com ripassiamo velocemente l’etichetta di un invitata al matrimonio.

Leggi anche: Vente Privée come funziona il sito di vendite evento, tutto quello che c’è da sapere

Ci sono alcune regole, o, meglio, indicazioni, che è sempre bene tenere a mente quando si è invitate ad un matrimonio primaverile.

I colori: ci sono dei colori sì e dei colori no?

Il bianco naturalmente è fuori gioco perché è il colore riservato alla sposa.

Abito Oltre, in vendita su vente-privee.com

Via libera a tutte le tonalità pastello, alle stampe floreali dai colori tenui o neutri (è sempre meglio evitare colori troppo accesi o fluo), le tonalità nude e polverose.

Negli ultimi anni si trovano anche tante idee e proposte nei colori “gioiello” come l’oro, il rose gold, lo champagne: qui le sfumature vanno dosate con attenzione per evitare l’effetto “discoteca”.

Abito Ermanno Scervino, in vendita su vente-privee.com

Per quanto riguarda le lunghezze, ci vuole moderazione. Le più giovani possono optare anche per lunghezze al ginocchio, mentre una lunghezza sotto il ginocchio o a metà polpaccio (a seconda della silhouette) è quella ideale per chi ha superato gli –enta. Assolutamente da evitare lunghezze mini e scollature ampie.

Giocate con i tessuti: anche se scegliete un semplice abito da cocktail, potete osare un tessuto jacquard, broccato, o comunque un tessuto prezioso e raffinato.

La parola d’ordine è: STRATIFICARE

Spesso in primavera fa freddo, il tempo è una variabile che è difficile controllare, le piogge di aprile spesso rendono difficile capire che cosa indossare davvero.

Look Oltre, in vendita su vente-privee.com

Il mio consiglio è di scegliere un look che vi consenta di vestirvi a strati.

Per prima cosa preparati una stola o uno scialle, da indossare con il tuo abito da cocktail preferito qualora la temperatura si abbassi improvvisamente o ti ritrovi ad un matrimonio all’aperto.

Spolverino Maliparmi, in vendita su vente-privee.com

Se invece non ami stole e scialli, puoi sempre optare per un cappottino estivo o uno spolverino, o qualora piova, un trench in perfetto stile British. Verifica sempre prima del matrimonio che i capi che dovrai indossare siano puliti, a posto e che stiano bene tra loro.

Le scarpe: pump it up!

I sandali gioiello sono bellissimi, ma se sei invitata ad un matrimonio primaverile è meglio sempre scegliere un paio di décolleté che tengano i piedi coperti.

Scegli un paio di décolleté con il tacco alto nelle tonalità nude, o comunque in sintonia con il colore dell’abito. Se indossi un vestito chiaro evita scarpe nere o molto scure.

Scarpe Scarosso, in vendita su vente-privee.com

Se il tacco a stiletto non fa per te, sicuramente puoi optare per un paio di scarpe con tacco medio o un paio di slingback con il tacco a rocchetto: quest’anno se ne trovano tantissime soprattutto nei colori pastello che sono perfette per queste occasioni.

Punta sui dettagli

Scegli un abito con le maniche, magari arricchite da volant e dettagli preziosi.

Abito Dondup, in vendita su vente-privee.com

In un’occasione del genere puoi puntare su maniche e orli elaborati: non sei in ufficio o al lavoro e puoi osare questa tendenza senza patire troppo la scomodità.

Nella gallery qui sotto potete trovare alcune idee look a tema cerimonia a cui ispirarvi

Chiedi ad Elena - No comments yet Lascia e leggi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.