Outfit donna 40 anni: 5 look da copiare subito!

- - Fashion

La prima cosa che mi sento di dire è che da quando sono diventata mamma non mi sento più “ragazza” ma “donna” (anche se in Italia si usa il termine ragazz* indiscriminatamente, anche a 70anni ); credo che questo abbia molto a che fare con la maternità, ma probabilmente anche con la consapevolezza che mi sento una donna e non una ragazza.

Da un punto di vista fisico la maternità cambia anche l’aspetto fisico e la struttura del corpo, va detto chiaramente, e questo mi ha portata inevitabilmente a riconsiderare anche gli outfit con cui mi sento più a mio agio (e non quello che mi sta bene in senso oggettivo).

Mi sono accorta che non mi va più di indossare gli shorts, ad esempio, che preferisco il costume intero al due pezzi, che preferisco indossare una camicia piuttosto che una maglietta, che non amo più tanto le magliette con le scritte o gli slogan. Questo per quanto riguarda l’aspetto stilistico, o di “moda” e mio personale.

Outfit: attenzione alla qualità

Per quanto riguarda il consumo di abiti e lo shopping, ho raggiunto la consapevolezza che desidero avere capi di maggiore qualità e di buona fattura piuttosto che molte cose più usa e getta. Questo non vuol dite che non compro più da Zara, ma compro in modo diverso. Guardo meno alla moda immediata e cerco di stare molto più attenta ai materiali e ai tessuti di composizione dei capi, anche da Zara.

Inoltre, proprio perché il mio corpo è cambiato da un punto di vista strutturale e di metabolismo, provo molto di più ciò che compro, mentre fino a qualche tempo fa i miei acquisti erano molto impulsivi e non prestavo così tanta attenzione al fitting di un capo.

Quando il contesto e l’occasione sono tutto

Penso che tutte queste cose abbiano molto a che fare con l’età, con l’esperienza, con la maturità; per questo non credo che ci siano degli outfit adatti ad una donna di 40 anni e degli outfit adatti ad una donna di 30. Ma sicuramente credo che per molte di noi con l’età cambi l’approccio alla moda e allo stile, e di conseguenza si tenda a delineare uno stile più maturo, con maggiore attenzione ai dettagli e al contesto di uso.

Su questo credo che non vi sia età che tenga, e il contesto è spesso tutto quando si parla di abbigliamento. Esiste un’etiquette anche dell’abbigliamento, anche se si tende spesso a dimenticarlo o a non dargli importanza. Quello che indossi ad un concerto o al Coachella di sicuro non è adeguato ad un matrimonio religioso, ma questo vale a 20 come a 40 anni. Sta di certo, secondo me, che se ad un concerto a 20 anni vai di shorts e top corto, magari a 40 opti per una camicetta e un paio di pantaloni culotte o un vestitino. Ma questo è il mio pensiero e la mia esperienza, il mio gusto e la mia idea.

Idee outfit per chi è intorno ai 40

E siccome sono più vicina ai 40 che ai 20 e siccome ho un approccio diverso alla moda rispetto a qualche anno fa, penso che possa valere la pena ed essere di ispirazione condividere alcune idee outfit per chi è intorno ai 40. Delle ispirazioni che mi sono salvata anch’io e che sono in linea con i miei gusti e che riflettono ampiamente il mio guardaroba a cui ti consiglio di dare un’occhiata. Tra lavoro, famiglia, tempo libero e le mille corse di ogni giorno, un’altra delle caratteristiche fondamentali è che un outfit sia comodo e pratico. Quindi, con pochi accorgimenti e qualche variazione basata sul tuo gusto personale, il tuo lavoro e il tuo stile di vita, puoi scegliere quello che è più adatto a te.

#1 Gonna longuette o a pieghe, camicia (o maglione) e stivali morbidi

La gona a pieghe è molto comoda, anche se non è proprio un capo adatto a tutte. Per chi ha una fisicità a pera tende ad allargare un po’ i fianchi per cui la consiglio a chi ha un fisico a rettangolo. Può essere felicemente sostituita da una gonna longuette, abbinata ad un maglione over e stivali morbidi (come nella foto sopra); se sei piccolina indossa la gonna con un maglioncino aderente da portare sotto la gonna e sottolineare il punto vita con una cintura.

#2 Vestito aderente con tacchi alti

 

Credo sia la prima volta in vita mia in cui indosso un vestito totalmente aderente (nella foto in apertura sono io!). Ho notato che in realtà un abito aderente snellisce piuttosto che ingoffare, e anche se non si ha un fisico perfetto (siamo donne, non manichini! ricordiamocelo sempre) diventa una soluzione comoda e fantastica; in questo caso però i tacchi sono d’obbligo per slanciare e donare alla silhouette una linea armoniosa.

#3 Total look cammello

outfit 40 anni

Il cammello, in total look, ed in generale le tonalità neutre, regalano ai look un tocco davvero molto elegante. Anche i capi più economici, se combinati in modo strategico giocando sulle tonalità del cammello, del tortora, del beige, del grigio e del nero diventano outfit da WOW!

#4 Pantaloni palazzo e camicia o pullover aderente

Sono una grande fan dei pantaloni palazzo perché slanciano la figura. Indossali con una camicia con le maniche arrotolate al gomito o con un pullover aderente da mettere dentro i pantaloni. Completa il tutto con una bella cintura, un foulard al collo, un montgomery al ginocchio (o cappotto di pari lunghezza) et voilà, il gioco è fatto! Evita i pantaloni palazzo con piumini lunghi o cappotti troppo lunghi e larghi per riproporzionare i volumi.

#5 Vestito + stivali

outfit 40 anni

Quest’anno sono tornati alla grande gli stivali von il gambale morbido, con il tacco largo e comodo. Il vestito è la soluzione più facile e comoda per non dover pensare ad abbinamenti e composizioni e io trovo sia sempre una scelta pratica e strategica. Combina il tutto e hai un look comodo, chic e versatile.

Tra questi look hai trovato qualche ispirazione o idea per i tuoi outfit? Se hai delle dritte da condividere, scrivile nei commenti!